“Sono convinto che si può solo crescere. La sconfitta sarebbe stata bugiarda”

Dopo il buon pari di Ancona, mister Pagliuca ha analizzato la prestazione dei suoi ragazzi: “Siamo andati sotto senza meritarlo – afferma Pagliuca -, sono stati bravi i ragazzi, era una situazione inaspettata, non avevamo corso grandi pericoli. Però abbiamo continuato a giocare e abbiamo segnato. Secondo me dopo il pareggio si poteva provare a fare di più, però sul gol subito dovevamo stare più attenti. Il nostro è un percorso di crescita, sono contento di tutti i ragazzi, è un gruppo splendido”.

Il mister crede che la squadra abbia ancora del potenziale: “Sono convinto che si può solo crescere – spiega Pagliuca -, l’importante è credere nei nostri valori. Alla prima di campionato, per come si era messa va bene il pareggio, ma la sconfitta sarebbe stato un risultato bugiardo, perchè abbiamo cercato di giocare a differenza dell’Ancona”.

Sono nato a Melito di Porto Salvo (RC) e mi sono diplomato al Liceo Classico di Reggio Calabria. Dopo la maturità, ovvero sia più di sei anni fa, mi sono trasferito a Siena, una città che ormai è più di una seconda casa. Qui ho conseguito una laurea triennale in Scienze Politiche e una magistrale in Scienze Internazionali e Diplomatiche. Da sempre appassionato alla scrittura, il mio proposito è quello di raccontare ciò che mi accade intorno in modo obiettivo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui