CAMPIONATO SERIE C 2022 2023 TORRES VS ACR SIENA

Per la sfida di domani il Siena recupera Paloschi per la panchina: “Sta facendo di tutto per rientrare, lo fa per la maglia”

Il Siena vuole riscattare le due sconfitte consecutive subite con Fermana e Gubbio, ma domani al Franchi arriva il Fiorenzuola, una squadra molto temibile. Nella conferenza stampa della vigilia mister Pagliuca ha detto di essere consapevole dell’importanza della gara: “E’ una partita delicata – spiega Pagliuca -, siamo chiamati a rispondere per la prima volta a un momento di difficoltà. E’ oggettivo che dobbiamo ritornare sulla strada delle prime dodici tredici partite. In questo momento subiamo un pochino l’episodio, dobbiamo tornare al passato e recuperare la cattiveria che ci caratterizzava all’inizio. Dall’inizio abbiamo tanti infortuni, c’è la possibilità di portare in panchina Paloschi e utilizzarlo nella parte finale della gara. E’ la dimostrazione di quanto lui tiene al Siena, vuole esserci a tutti i costi. Oggi dopo tre settimane farà il primo allenamento con noi. Degli altri non recuperiamo nessuno”.

Il Fiorenzuola è anche la miglior difesa del campionato: “Fino a due domeniche fa eravamo noi ad avere questo record – prosegue Pagliuca -. Loro hanno fatto un percorso, giocano bene, hanno un’identità chiara. E’ una partita difficile, dobbiamo far bene la fase di non possesso, cercando di sfruttare alcune situazioni che si possono creare durante la partita. Lo spogliatoio? In tre giorni abbiamo intaccato quanto di bello abbiamo fatto nelle tre partite precedenti, è normale che siamo dispiaciuti. Cambi di tattica? A Gubbio, dopo l’influenza di Favalli, abbiamo optato per uno slittamento in difesa, che aveva anche funzionato perchè non avevamo subito tiri in porta, poi però abbiamo perso gol su punizione. Ma non è il caso di domani. Brillantezza? Le infrasettimanali ci hanno tolto tanto, è in quelle partite che abbiamo subito più gol”.

La conferenza stampa integrale di mister Pagliuca

Sono nato a Melito di Porto Salvo (RC) e mi sono diplomato al Liceo Classico di Reggio Calabria. Dopo la maturità, ovvero sia più di sei anni fa, mi sono trasferito a Siena, una città che ormai è più di una seconda casa. Qui ho conseguito una laurea triennale in Scienze Politiche e una magistrale in Scienze Internazionali e Diplomatiche. Da sempre appassionato alla scrittura, il mio proposito è quello di raccontare ciò che mi accade intorno in modo obiettivo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui