Siena calcio

Il punto della situazione con il viceallenatore del Siena Giuliano Lamma

Si avvicinano i playoff dei bianconeri, ecco il punto della situazione con il vice allenatore Giuliano Lamma:

“Intanto – dice -voglio sottolineare che nel periodo del lockdown i ragazzi sono stati bravissimi, si sono presentati in condizioni abbastanza buone. Abbiamo impostato un lavoro graduale di ripresa per non creare problemi ai ragazzi, al momento non abbiamo avuto intoppi e speriamo di proseguire così. In base alle risposte che abbiamo dalla squadra programmiamo il lavoro dell’allenamento del giorno successivo”.

“Questi playoff – aggiunge – sicuramente sono particolari, ripartiamo tutti da un periodo di inattività molto lungo: le nostre condizioni sono buone, vediamo bene la squadra già nell’immediato e ci sono ancora due settimane di lavoro prima della partita ufficiale, tentiamo di fare il massimo come abbiamo sempre fatto dall’inizio della stagione. Il nostro punto di forza può essere sicuramente il gruppo, lo abbiamo constatato fin dall’inizio e speriamo di sfruttare al meglio questo aspetto. Saltare il primo turno è un bene anche perché abbiamo cinque giorni in più per lavorare, aspetteremo di conoscere il nostro avversario e prepareremo la partita in base a quello”.

L’intervista completa.

Il viceallenatore del Siena Giuliano Lamma
Da bambino c’è chi sogna di fare l’astronauta, il calciatore, il pompiere. Io sognavo di fare il giornalista, forse influenzato dalle mie letture, dalle mie canzoni, da qualche film visto al cinema o in tv. Fra mille difficoltà sto provando a portare avanti il mio sogno, con trasparenza e umiltà, mettendoci la faccia (e la firma). Sono nato e vivo a Siena, in una città problematica, ma magica, che ti scaccia e ti abbraccia, che ti allontana e ti spinge a tornare, come una sorta di elastico, in un legame comunque inscindibile per sempre.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui