“Dobbiamo agevolare il settore dell’edilizia, trainante per la nostra economia, composto da aziende medio-piccole che, con le poche risorse a disposizione, faticano a sopportare questi rialzi continuativi e vistosi nei prezzi”

“Bene la compensazione dei rincari delle materie prime edili per i cantieri pubblici, adesso estendiamola a quelli privati“. Sono le parole di Erica Mazzetti, Deputata di Forza Italia, che aveva presentato un emendamento al Sostegni Bis poi approvato.

“Con un Ordine del Giorno – spiega – ho chiesto al Governo di estendere la compensazione anche ai lavori privati, aumentando e non di poco la platea dei beneficiari. Dobbiamo agevolare il settore dell’edilizia, trainante per la nostra economia, e spesso composto anche da aziende medio-piccole (con in media 2,6 addetti, fonte Ance), che, con le poche risorse a disposizione, faticano a sopportare questi rialzi continuativi e vistosi nei prezzi”.

“A questa fase di intervento – conclude l’On. Mazzetti –dovrà seguire una fase di monitoraggio e di adeguamento progressivo: bisognerà, infatti, valutare l’effetto e l’impatto delle compensazioni sui nuovi contratti, tenendo conto che l’aumento dei prezzi è influenzato anche dalla crescente ostilità tra Cina e Stati Uniti, acuitasi nei mesi scorsi. È un problema complesso quindi che, come Forza Italia, seguiremo e contribuiremo a risolvere”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui