Lo svantaggio iniziale viene ripreso dagli amiatini. La vetta torna a -1

PIANESE – SANGIOVANNESE 3-1

Reti: pt 29’ Senesi, 37’ Mastropietro; st 1’ Mignani, 13’ Ledonne

Pianese: De Fazio, Remy, Gagliardi, Proietto, Polidori, Boccadamo, Morgantini, Simeoni, Mignani, Ledonne, Mastropietro. A disp. Borghini, Pinto, Lo Porto, Tognetti, Liso, Miccoli, Papini, Picchianti, Caldarulo. All. Prosperi

Sangiovannese: Timperanza, Di Rienzo, Romanelli, Farini, Nannini, Rosseti, Massai (22’st Lorenzoni), Sacchini, Regolanti, Zhar (12’ st Iaquinta), Senesi (12’ st Disegni). A disp. Moretti, Baldesi, Dei, Ratti, Caprio, Campo. All. Bencivenni

Arbitro: Davide Testoni di Ciampino (Emanuele Puccia di Frosinone e Beatrice Neroni di Ciampino)

Note: 300 spettatori.

Inizio un po’ addormentato, con le squadre che non affondano e si studiano per una buona mezz’ora di gioco. Al 29’, nemmeno fosse uno scherzo del destino, è Senesi a insaccare l’avversario della “sua” provincia praticamente dalla linea di porta, dopo una sponda di testa di Zhar. Bastano otto minuti alla Pianese per pareggiare: il filtrante di Boccadamo raggiunge Mastropietro, che un lob scavalca Timperanza e accomoda il pallone in rete. Sono, queste, praticamente le due uniche occasioni per parte della prima frazione di gioco.

Il secondo tempo si apre con la rimonta completata da parte degli amiatini: Mignani devia un cross proveniente dalla sinistra e porta in vantaggio la squadra di Prosperi. La Sangiovannese tenta di tornare in avanti, ma non riesce a colpire se non con una punizione di Zhar, sventata da De Fazio. Intorno all’ora di gioco i locali beneficiano di un rigore quando il portiere aretino stende Mignani in area: Ledonne spiazza l’estremo difensore e porta il risultato sul 3-1. Gli azzurri, tramortiti, cercano di dimezzare il vantaggio, ma De Fazio è superlativo sulla zuccata di Farini. La Pianese si riporta in avanti e al 35’ colpisce la traversa dopo un tiro a giro di Morgantini. È l’ultima emozione in una partita in cui di emozioni ce ne sono state poche.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui