Il commissario regionale della Lega Toscana Mario Lolini: “Sono fondi che rientrano nel Piano Scuola 4.0”

“Oltre 90 milioni di euro per la Toscana: questi i fondi assegnati dal Ministero dell’Istruzione nell’ambito del Piano Scuola 4.0” Inizia così una nota del Commissario regionale della Lega Toscana Mario Lolini. “Questo provvedimento – prosegue -, è stato fortemente sostenuto dalla Lega e frutto dell’importante impegno del Sottosegretario Sasso. Il piano prevede la trasformazione di classi tradizionali in ambienti innovativi di apprendimento e la creazione di laboratori per le professioni del futuro e ciascuna scuola potrà decidere, in autonomia, come utilizzare le risorse”.

“I dirigenti scolastici – afferma Lolini -, in collaborazione con l’animatore digitale e il team per l’innovazione, potranno costituire un gruppo di progettazione insieme a docenti e studenti per pianificare gli interventi. Nello specifico, per la provincia di Siena, arriveranno risorse sia per la scuola primaria che per la scuola secondaria per un totale di 7 milioni di euro. Un passo in avanti significativo, per una scuola rinnovata e innovativa, capace di tutelare i ragazzi, le famiglie ed i docenti”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui