Circolo Arci Ravacciano e Noi Siena (David Chiti)

E’ partita oggi la distribuzione dei doni natalizi ai bambini meno fortunati presso il Circolo Arci di Ravacciano

Natale è tempo di regali, anche se non tutti i bambini potranno riceverne uno. Grazie all’iniziativa “Regala il Natale ad un bambino” l’associazione Noi Siena sta, però, donando piccoli momenti di felicità a tante famiglie. E’ partita oggi presso il Circolo Arci di Ravacciano, la distribuzione da parte dei volontari dei doni natalizi ai bambini più bisognosi, attraverso una sorta di “regalo sospeso” .

Abbiamo voluto regalare un sorriso ai bambini meno fortunati -spiega David Chiti, presidente di Noi Siena- come associazione ci siamo da subito attivati per trovare una soluzione alle richieste di questi bambini, attivando una collaborazione con i negozi di giocattoli del centro storico”.

Insomma un piccolo gesto che riscalda il cuore di chi soffre ogni giorno, e tutto grazie alla collaborazione e alla solidarietà della comunità, come racconta lo stesso presidente: “E’ un piccolo gesto che parte dal basso, chiunque può andare in questi negozi e lasciare un’offerta per i doni. Spero che tanti cittadini senesi partecipino”.

Gesti che non si fermano a questa iniziativa, come ci ha raccontato Ennio Ruggeri, tesoriere dell’associazione: “Stiamo avviando una raccolta fondi e con i soldi compreremo ancora altri regali da dare a questi bambini. Poi, con il Comune distribuiamo due volte alla settimana le mascherine chirurgiche, in più insieme alla croce rossa partecipiamo al progetto della “spesa sospesa” da marzo, passiamo da supermercati e negozi che hanno aderito all’iniziativa a raccogliere beni alimentari per poi distribuirli alle famiglie che hanno più bisogno”.

E’ una giornata bellissima -dichiara Marzia Ballini, presidente del Circolo Arci Ravacciano – finalmente questi bambini avranno un regalo desiderato. Un ringraziamento a tutto il quartiere, ai negozianti che sempre ci sostengono, ma un ringraziamento generale a tutte le famiglie”.

I negozi che aderiscono all’iniziativa sono i seguenti: Babyland in Via Montanini n 13 a Siena; Gio & Co in Via Diacceto n 12 a Siena; Mister Toys in Strada Massetana n 2 a Siena. Per partecipare basterà recarsi presso i negozi sopraindicati, acquistare un giocattolo tra quelli proposti dal negoziante e lasciarlo in negozio. I volontari di “Noi Siena s’incaricheranno di farlo pervenire per Natale ai bambini segnalati da Enti, Associazioni, Parrocchie della città. I giochi che sarà possibile donare sono stati selezionati in base ai desideri dei bambini: il modo più sicuro per regalare loro un sorriso per Natale.

Le interviste a David Chiti presidente di Noi Siena, Ennio Ruggeri tesoriere di Noi Siena, Patricia Valdes volontaria, e Marzia Ballini presidente del Circolo Arci Ravacciano

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui