La stagione teatrale apre le sue porte a spettacoli per tutta la famiglia. Sabato in scena “Farà giorno”

Si alza il sipario del Teatro del Popolo di Rapolano Terme sui nuovi spettacoli della stagione teatrale e del teatro per ragazzi. Sabato 13 gennaio, alle ore 21, Antonello Fassari, Alvia Reale e Alberto Onofrietti porteranno in scena “Farà giorno”, commedia in due atti di Rosa Menduni e Roberto De Giorgi inserita nel cartellone promosso da Comune, Fondazione Toscana Spettacolo onlus – riconosciuta dal Ministero della Cultura come primo Circuito Multidisciplinare in Italia per il 2023 – e Associazione Filarmonico Drammatica di Rapolano Terme. Domenica 14 gennaio, alle ore 17, tornano anche gli spettacoli per bambini e famiglie, con la rassegna ‘Il Teatro incantato’ promossa da Associazione Filarmonico Drammatica di Rapolano Terme e Centro il Garage che proporrà “Storia di una Gabbianella e del gatto che le insegnò a volare”, tratto dal celebre racconto di Luìs Sepulveda.

Lo spettacolo “Farà giorno” accende i riflettori sul confronto generazionale divertendo e commuovendo con uno spettacolo ricco di humour e uno spaccato di storia italiana attraverso generazioni diverse a confronto. A catturare l’attenzione del pubblico sarà la storia di Manuel, giovane fascistello impunito della periferia romana che investe con l’auto Renato, vecchio partigiano comunista dal cocciuto istinto pedagogico. Per evitare una denuncia per guida senza patente, il ragazzo tratterà con Renato un periodo di assistenza a domicilio ed è così che due mondi molto distanti anagraficamente e culturalmente si incontreranno e scontreranno con momenti esilaranti. 

Lo spettacolo per bambini “Storia di una Gabbianella e del gatto che le insegnò a volare” vedrà invece protagonisti l’attrice Irene Paoletti e il musicista Emanuele Bocci, che coinvolgeranno i piccoli spettatori e le loro famiglie con uno spettacolo di teatro canzone dedicato al racconto di Luìs Sepulveda e alla storia della maternità speciale tra un gatto e una gabbianella.

Info. Per informazioni su spettacoli e biglietti è possibile contattare il numero 331 8181776 su WhatsApp oppure l’indirizzo di posta elettronica teatrorapolano@gmail.com. Per la stagione teatrale, sono previste riduzioni per spettatori over 65, soci Coop e per i possessori della Carta dello spettatore FTS (valide solo in caso di acquisto dei biglietti), mentre per la rassegna ‘Il Teatro incantato’ è previsto l’ingresso gratuito per bambini di età inferiore a 3 anni. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui