Ancora chiusure in vista, ma questa volte in orari per limitare il disagio diurno, soprattutto dei pendolari

Continuano i lavori per la messa in sicurezza della SGC Firenze – Siena. E così, nel quadro delle manutenzioni e delle sistemazioni, è stata comunicata la chiusura notturna, e più precisamente dalle ore 22:00 alle ore 6:00 del tratto compreso tra lo svincolo Colle Val d’Elsa Nord e l’uscita Colle Val d’Elsa Sud. Una chiusura che dovrebbe riguardare entrambi i sensi di marcia.

Dal 18 al 27 marzo quindi la notte si dovrà viaggiare….sulle strade interne di Colle Val d’Elsa, ovvero la statale 68, la provinciale 5 e le arterie urbane, consapevoli che la sera il traffico non è mai stato esagerato in Valdelsa.

Un’impostazione pensata per venire incontro ai disagi del traffico diurno, in particolar modo nelle ore di punta per i tanti pendolari presenti da e per l’area della Valdelsa. Un disagio che sarà sicuramente minore rispetto ai lavori eseguiti di giorno.

Anche se con una piccola eccezione, ovvero quella relativa a Staggia Senese, che sta vivendo un momento molto “particolare” a causa della viabilità interrotta soprattutto al ponte di Bellavista.

Anas quindi, dopo le recenti polemiche, montate anche dopo la raccolta firme, ha recepito i disagi della cittadinanza per i lunghi cantieri e ha provato a porre rimedi. Rimedi che sicuramente non saranno del tutto risolutivi, ma che sicuramente costituiscono un passo in avanti.

Paolo Moschi
Un etrusco con gli occhi puntati sulla Valdelsa. Aperto a tutto quanto si muove nelle città e nei paesi a nord di Siena, per raccontare la vitalità di terre antiche e orgogliose, ma anche dal cuore grande

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui