L’uomo ha lasciato tre figli rispettivamente di 15, 11 e un anno

“Purtroppo il Covid ci ha portato via un pezzo di noi”. Lo scrive da Siena sulla piattaforma di raccolta fondi GoFundMe Robert Carpusor, che ha lanciato una raccolta per la famiglia del fratello Claudio, recentemente scomparso all’età di 41 anni.

“Quel maledetto 18 novembre (giorno del suo compleanno) Claudio è stato portato d’urgenza all’ospedale di Siena le Scotte con la saturazione 83. Da allora – racconta Robert – il decorso della malattia si è aggravato sempre di più”.

Dopo la sua morte la famiglia, di cui fanno parte i tre figli di 15, 11 e un anno, “si trova in grosse difficoltà economiche dato che l’unica entrata – spiega – era una piccola bottega alimentare nel quartiere di San Prospero che purtroppo non siamo riusciti a mandare avanti come avrebbe fatto lui dichiarando il fallimento”.

Un ultimo sostegno – spiega il fratello di Claudio, molto conosciuto nella comunità romena di Siena – sarebbe gradito per aiutare la famiglia ad affrontare le spese funebri e i debiti rimasti. Grazie di cuore da parte della sua Famiglia in anticipo”. 

La campagna ha raccolto più di cinquemila euro in due giorni ed è raggiungibile al link https://gf.me/v/c/gfm/donazioni-in-memoria-di-claudio 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui