Toscana a rischio zona gialla

“Raddoppio ed elettrificazione della ferrovia” dice una nota ufficiale del Psi di Siena

“Eugenio Giani candidato del centrosinistra alla Presidenza della Regione Toscana si è impegnato a togliere Siena dell’isolamento viario: raddoppio  ed elettrificazione della ferrovia Siena-Granarolo ed elettrificazione Siena-Chiusi per il collegamenti AV con Roma”. Lo scrive Emiliano Migliorucci, segretario provinciale del Psi di Siena in una nota ufficiale.

“Inoltre – continua la nota – Giani ha annunciato la costituzione di una Società Regionale delle Strade. Pensa ad una coalizione CSX con 5/6 liste che lo sostengono. Pensa che le Regionali si terranno il 20/21 Settembre. L’altro ospite a ‘Mezz’ora Riformista’ è stato il segretario nazionale del Psi Enzo Maraio ha affermato che ci sarà una ripresa politica e di presenza dei Socialisti in Italia, così com’è in Spagna, Portogallo,Germania ed altri Paesi in Europa e nel mondo.Giudica soddisfacente l’azione del Governo nazionale nel fase dell’emergenza del Covid-19 ma ritiene che ora c siano state carenze rispetto al decreto Scuola e all’azione del Ministero della Giustizia, infatti il Senatore Socialista Nencini ha votato contro su ambedue gli argomenti”.

“Il Psi – conclude la nota – sarà presente alle Regionali con liste di Partito come in Campania o liste di aggregazione riformiste come presumibilmente in Toscana ed in altre Regioni. Maraio guida un progetto di rinnovamento generazionale dei Socialisti in tutta Italia. Maraio ritiene che per i Socialisti del ‘nuovo millennio’ la migliore figura di riferimento sia Sandro Pertini. Il Pantheon Socialista Italiano è poi rappresentato da Nenni, Craxi, Brodolini, Giugni solo per fare alcuni nomi dell’Italia Repubblicana”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui