Il giovane fantino: ”Se qualcuno mi chiamasse andrei a corsa”

Classe 2002, appena ventuno anni, ma già una voglia matta di debuttare in piazza del Campo: Salvatore Nieddu, nonostante la giovane età, si sente già pronto. Questa mattina, 11 agosto, al termine delle prove regolamentate, è intervenuto ai microfoni di Gazzetta di Siena : ”Stamattina ho montato Arneaux, un cavallino che ha fatto bene in provincia e che si sta comportando bene”. Nella testa del giovane fantino, però, c’è un solo obbiettivo: correre il Palio: ” Spero ci sia la possibilità di fare almeno una prova – ha dichiarato – sono allenato e pronto, aspetto la chiamata. C’è stato qualche contatto con alcune contrade, ma per ora niente di concreto. Ho molta voglia di emergere, monterei tutti i cavalli: dal primo all’ultimo. Se qualche capitano mi chiamasse? andrei a corsa, l’importante è montare

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui