I due giovani fantini sognano di esordire un giorno in una Carriera

Gabriele Puligheddu e Vincenzo Turco sono due fantini che questa mattina hanno vissuto l’emozione delle prove di notte e sperano presto di poter correre anche il Palio: “Sono contento, non ho dormito, sono partito alle tre di notte – afferma Turco ai microfoni di Gazzetta di Siena -. Il cavallo che ho montato, Cuore Sauro, mi ha dato tanta sicurezza. Ho fatto anche alcune prestazioni discrete a Monticiano. Stamattina mi sono davvero divertito. L’anno scorso non ho avuto la possibilità ma quest’anno avevo il cavallo giusto e ci sono riuscito”.

Gabriele Puligheddu ha corso in tutte le batterie montando Banzay, Diamante Prezioso, Degheotto e Brivido Sardo: “E’ andata molto bene – afferma Puligheddu -, è stata un’emozione unica, sono riuscito a debuttare anche qua. È stata una scarica di adrenalina indescrivibile. Non ho parole, correre in Piazza del Campo mi lascia senza fiato. Ho vissuto una grande gioia”.

Francesco Zanibelli
Sono appassionato del Palio di Siena, della sua Storia e di tutte le corse dei cavalli a pelo italiane. Mi interessano le nuove tecnologie e sono appassionato di musica, storia e geopolitica.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui