Iniziative ridotte ma presenti in tutta la provincia di Siena per la Festa delle lavoratrici e dei lavoratori del Primo Maggio

La pandemia segna anche per il 2021 le iniziative per la Festa delle lavoratrici e dei lavoratori del Primo Maggio, che si svolgeranno in forma ridotta per le normative anticontagio legate al Covid-19.

Seguendo lo slogan ‘L’Italia si cura con il lavoro’ – che porterà presidi organizzati dai sindacati nei luoghi evocativi della Toscana – la Cgil di Siena, a partire dalle ore 9, omaggerà con mazzi di garofani rossi alcuni luoghi di lavoro simbolici della prima fase pandemia.

Per la zona senese il sindacato sarà all’Azienda Ospedaliera Universitaria Senese – Policlinico Le Scotte, alla Tiemme e alla sede del Monte dei Paschi, per la Valdelsa invece i sindacalisti si recheranno all’Avi.Coop e a Poste Italiane, mentre per la Valdichiana riceveranno l’omaggio floreale l’Istituto Comprensivo Iria Origo di Montepulciano e la Rsa Sarteano. Infine, sarà la Coop Amiatina a ricevere i garofani nella zona dell’Amiata.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui