Il presidente di ITS Energia e ambiente Macrì: “Opportunità per i ragazzi per trovare un posto di lavoro che si mantenga nel tempo”

E’ stato sottoscritto un accordo tra Pramac e ITS Energia e ambiente, la fondazione che si occupa di formare i giovani, aiutandoli così a trovare un lavoro e consentendo alle aziende di avere a disposizione delle figure professionali con elevate competenze tecniche.

“Gli ITS post diploma consentono di immettere nel mondo del lavoro sotto forma di tirocini in azienda. In Italia abbiamo 5mila studenti contro i 500mila della Germania – afferma Francesco Macrì, presidente di ITS Energia e ambienete. Le aziende prevedono e pianificano le assunzione. I corsi che serviranno per coprire i fabbisogni dell’azienda. Moltiplicato i corsi e le attività, sono entrate le più grandi aziende del territorio come Enel green power, sei Toscana, Sienambiente, tante aziende private. Oggi l’ingresso della Pramac, un gruppo di livello mondiale, sarà una ulteriore opportunità per i ragazzi per trovare un posto di lavoro che si mantenga nel tempo. Un paese moderno deve strutturarsi così”.

“Il problema più grande – afferma il presidente di Pramac Alessandro Campinoti – é trattenere nel nostro territorio le competenze e le figure professionali che servono per affrontare le sfide economiche e aziendali che ci attendono. L’apprendistato post diploma e l’alternanza scuola-lavoro sul modello tedesco permette una formazione migliore. Siamo contenti e supporteremo questo progetto per avere giovani formati nel nostro settore, un grande valore aggiunto per il territorio”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui