20191027 Meeting of Agriculture Committees of EU Parliaments, 27.–28.10.2019. Session II: Climate Change.

L’ufficializzazione dovrebbe avvenire dopo il 22 gennaio, anche se non sono escluse sorprese dell’ultim’ora

Inizialmente il nome del candidato sindaco di Poggibonsi per il Partito Democratico doveva esser reso noto per le feste di Natale.

Invece, forse per qualche malumore interno, questa data è slittata, e il capoluogo valdelsano risulta l’unico Comune del circondario nel quale il PD ancora non ha sciolto la riserva. Dovremo attendere lunedì 22 gennaio per sapere la scelta sulla quale punterà l’assemblea del partito, data nella quale gli iscritti si pronunceranno definitivamente.

Per adesso quasi sicuramente la scelta sarà…in rosa, con due candidate in pole position, accomunate dallo stesso nome: si tratta di Susanna Cenni, ex parlamentare, e Susanna Salvadori, assessore nell’attuale giunta.

Favoritissima l’ex onorevole, la quale tuttavia sembrerebbe trovare qualche “resistenza” da parte di alcuni giovani del partito e da chi preferirebbe un volto nuovo.

Nata nel 1963, e diplomata all’istituto Roncalli, è una dipendente dell’amministrazione provinciale di Siena. Susanna Cenni aderisce giovanissima al PCI e dal 1985 al 1990 è Consigliere Comunale a Poggibonsi, mentre dal 1997 al 2000 è presidente dell’Ato Bacino Ombrone.

Dal 2000 al 2005 è stata assessore alla Regione Toscana con delega a turismo e commercio.

Alle elezioni politiche del 2008 è stata candidata alla Camera dei Deputati, ed entra in Parlamento; rieletta nel 2013 e nel 2018, è stata per tre volte Onorevole della Repubblica.

Dopo molti incarichi nel PD nazionale, ha sostenuto alle primarie Elly Schlein. Oggi, dopo un lungo percorso politico, sotto la stessa bandiera, è la carta forte del partito poggibonsese.

Nel 2024 anche una Provincia come Siena non è più la roccaforte rossa di un tempo: molte liste civiche si presentano con forza, come a Colle, oppure amministrano da tempo, come a Casole, con Siena che è saldamente in mano al centrodestra.

La conferma del secondo Comune per importanza e popolazione della Provincia è visto come di vitale importanza per i vertici del PD. Anche se nella base non tutti i pensieri sono allineati, in quanto c’è una componente che coltiva una visione evidentemente più localistica e meno “politica” delle elezioni amministrative.

Tuttavia, con molta probabilità, dovrebbe essere proprio Susanna Cenni il candidato sindaco del centrosinistra a Poggibonsi, in quanto rappresenta un nome prestigioso e di esperienza.

Un nome che dovrà sfidare un volto che ancora il centrodestra non ha ufficializzato. Anche se, le esperienze recenti insegnano, di elezioni scontate oggi non ne esistono più.

Un etrusco con gli occhi puntati sulla Valdelsa. Aperto a tutto quanto si muove nelle città e nei paesi a nord di Siena, per raccontare la vitalità di terre antiche e orgogliose, ma anche dal cuore grande

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui