L’attaccante bianconero fa il punto della situazione

Prosegue la preparazione per la Pianese con l’attaccante Roberto Convitto, classe 1996 approdato in bianconero nel corso dell’estate dopo l’esperienza con la Sanremese, che fa il punto della situazione.

“Queste prime tre settimane di lavoro stanno procedendo abbastanza bene, stiamo lavorando con impegno e dedizione, siamo un gruppo affiatato che si sta conoscendo con il trascorrere del tempo. Il primo impatto con mister Bacci è stato molto positivo, ci sta insegnando molto soprattutto sulla parte tattica e seguiamo i suoi consigli. Nella precedente annata ho giocato la prima parte di stagione nella Lucchese in serie C, trovando però poco spazio e a gennaio ho preferito trasferirmi alla Sanremese in serie D, dove dopo un inizio un po’ difficile ho concluso bene l’annata con cinque reti.

Sono arrivato alla Pianese molto carico per fare bene e mettermi a disposizione dell’allenatore con l’auspicio di fare gol importanti per la squadra. Per quanto riguarda le mie caratteristiche sono un esterno di attacco che può fare anche il trequartista, mi piace l’uno contro uno e concludere in porta: speriamo di segnare almeno in doppia cifra”.

L’intervista completa di Convitto

(fonte uspianese.it)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui