L’annuncio del sindaco Vagaggini: “Prevenire e non subire il Covid. Da martedì prossimo 450 bambini coinvolti”

Via ai tamponi salivari nel Comune di Piancastagnaio per alunni delle scuole materne, elementari e medie. L’annuncio arriva dal sindaco Luigi Vagaggini.

“Prevenire è la forma migliore per scongiurare il Covid – ha detto Vagaggini in un video pubblicato sul profilo Facebook del Comune di Piancastagnaio -. Abbiamo deciso di avviare dei tamponi ai nostri cittadini e garantire maggiore tranquillità, alla luce anche di quello che avvenuto negli ultimi giorni. Abbiamo una famiglia e due bambini colpiti dal Covid. Abbiamo ritenuto opportuno prevenire piuttosto che subire. Sono entrato in contatto con l’Università degli studi di Milano con la dottoressa Elisa Borghi, abbiamo deciso di fare questo test salivare molecolare. Non è un test salivare di quelli ‘brevi’, ma a tutti gli effetti molecolare, che ha le stesse caratteristiche e capacità del tampone larigofaringeo. L’Università è stata subito disponibile, attraverso la Misericordia e i dirigenti scolastici”.

“E’ un tampone che serve a tutti – ha proseguito il sindaco di Piancastagnaio – e non è invasivo. Inizieremo la campagna da martedì 23 febbraio mattina: faremo i tamponi salivari a tutti i bambini delle scuole medie, elementari e superiori di Piancastagnaio. Circa 450 alunni coinvolti, magari se accompagnati da genitori”

Le parole del sindaco di Piancastagnaio Luigi Vagaggini.

Il Comune di Piancastagnaio ha pubblicato anche un video del test a cura dell’Università di Milano.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui