Il segretario provinciale del Pd: “O viene eletto un sostituto di Ronucci tra di noi oppure sarà commissariamento”

Mancano ancora alcune pratiche burocratiche, ma Massimo Ronucci non è più il segretario del Pd di Siena. Ieri al Circolo Sant’Andrea c’è stata una riunione per decidere i prossimi passaggi, così come ha raccontato ai nostri microfoni il segretario provinciale Andrea Valenti: “C’è stata un’analisi del voto e una riflessione generale, per capire ciò che non ha funzionato – spiega Valenti -. Roncucci ha presentato le sue dimissioni. L’Assemblea si riaggiornerà, la data non è stata ancora stabilità. Adesso le possibilità sul tavolo sono due: o questa assemblea elegge un nuovo segretario all’interno dei suoi componenti oppure si va verso una fase di commissariamento. C’è da fare un approfondimento per capire quale sarà il percorso migliore”.

Vincenzo Battaglia
Sono nato a Melito di Porto Salvo (RC) e mi sono diplomato al Liceo Classico di Reggio Calabria. Dopo la maturità, ovvero sia più di sei anni fa, mi sono trasferito a Siena, una città che ormai è più di una seconda casa. Qui ho conseguito una laurea triennale in Scienze Politiche e una magistrale in Scienze Internazionali e Diplomatiche. Da sempre appassionato alla scrittura, il mio proposito è quello di raccontare ciò che mi accade intorno in modo obiettivo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui