questura passaporto passaporti

Passaporto, tutte le istruzioni della Questura di Siena per richiedere o rinnovare il documento

Grazie al grande impegno degli operatori e all’incremento delle risorse destinate a questo servizio, disposto dal Questore Pietro Milone, sono stati contenuti i tempi di rilascio dei passaporti, nonostante il forte incremento delle richieste.

Difatti, dopo l’emergenza pandemica, è quasi triplicato il numero dei cittadini che si sono rivolti alla Questura di Siena per il rilascio di un titolo per l’espatrio. Nel 2023 la Questura e i Commissariati di Chiusi e Poggibonsi, hanno rilasciato complessivamente circa 17.000 passaporti, a fronte dei 7.000 nel 2022 e dei 5000 circa nel 2021.

Il ciclo produttivo, grazie agli innovativi accorgimenti adottati, continua a mantenere tempi contenuti, in media, 10-12 giorni, salvo situazioni emergenziali. Attualmente, il sistema degli appuntamenti, a disposizione degli utenti attraverso l’agenda passaporti consente attraverso le proprie credenziali SPID o C.I.E. di effettuare la prenotazione online entro una decina di giorni, e quindi di ricevere entro le successive due settimane il richiesto documento.

Per questo obiettivo, particolarmente apprezzato dal territorio, ove l’esigenza dei viaggi internazionali è fortemente diffusa, specie nei settori produttivi, si sono adottate efficaci misure organizzative.

Le aperture straordinarie per il sabato mattina (i cosiddetti “open day”), gli sportelli dedicati a chi ha scarso approccio con il sistema digitale di prenotazione, gli sportelli pomeridiani straordinari per esigenze di collettività (viaggi di gruppo, istituti d’istruzione, ecc.), l’acquisizione di pratiche “fuori agenda” per circostanziate situazioni di urgenza sono state molto apprezzate dall’utenza.  Inoltre è favorevolmente accolto lo “Sportello Mobile Passaporti”, avviato ancor prima della pandemia, con il contributo del Comune di Montalcino nell’ottica di una sempre maggiore vicinanza della Polizia di Stato al cittadino. Difatti, dal febbraio 2020, è stata positivamente sperimentata l’apertura di uno sportello presso la sede del Comune di Monticiano, dove i poliziotti dell’Ufficio Passaporti periodicamente si recano, per accogliere le istanze dei cittadini di quell’area, i più distanti dal capoluogo o dai Commissariati di Pubblica Sicurezza. L’accesso allo sportello è possibile tramite prenotazione presso gli uffici anagrafe dei comuni del territorio

Il 28 febbraio l’Ufficio Passaporti della Questura d Siena opererà un “open day” dove si potrà prenotare un appuntamento tramite l’agenda passaporti

I CONSIGLI AGLI UTENTI

Per il 2024 la Questura assicura che sia presso gli uffici della Questura, siti in Piazza Jacopo della Quercia, che presso il Commissariato di Chiusi e di Poggibonsi proseguirà, con impegno, l’attuazione delle misure organizzative sinora sperimentate positivamente.

Per gli utenti si forniscono le seguenti indicazioni:

–          Verificare per tempo la validità del documento per l’espatrio in possesso che reca sempre una data di validità;

–          Di rivolgersi con congruo anticipo sulla data di scadenza agli sportelli per l’avvio delle pratiche per il rilascio o per il rinnovo;

–          Di evitare di rivolgersi agli sportelli in prossimità dei periodi festivi (Pasqua, ferie estive…)

–          Di utilizzare il portale (Agenda passaporti raggiungibile online sul sito della Questura di Siena) ove ci sono spiegate le istruzioni per la compilazione della richiesta, i modelli, e le modalità di prenotazione online;

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui