“Restrizioni? Non possiamo garantire nulla, ma se la situazione sarà quella di adesso non ci saranno”

Dopo due anni di attesa, finalmente è tornata la magica atmosfera del Palio. Con l’estrazione di Drago, Bruco, Chiocciola, Pantera, Civetta e Torre si è aperta ufficialmente la strada verso il Palio del 2 luglio. Soddisfatto Gianni Morelli, Rettore del Magistrato delle Contrade, che ai nostri microfoni ha espresso tutta la sua gioia per il ritorno alla normalità.

“Nonostante le condizioni meteo ho visto tanta gente in Piazza – afferma Morelli -, gente appassionata, entusiasta. La nostra vita ieri è tornata ad essere scandita dal calendario paliesco. E’ stata una giornata molto positiva. Restrizioni? Nessuno può garantire niente, manca un mese, può succedere di tutto. Ieri non c’è stata alcuna restrizione e se la situazione sarà quella di adesso non ci saranno . La volontà è far si che tutto venga gestito con zero restrizioni“.

Sono nato a Melito di Porto Salvo (RC) e mi sono diplomato al Liceo Classico di Reggio Calabria. Dopo la maturità, ovvero sia più di sei anni fa, mi sono trasferito a Siena, una città che ormai è più di una seconda casa. Qui ho conseguito una laurea triennale in Scienze Politiche e una magistrale in Scienze Internazionali e Diplomatiche. Da sempre appassionato alla scrittura, il mio proposito è quello di raccontare ciò che mi accade intorno in modo obiettivo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui