Il Leocorno con Volpino e Tempesta si aggiudica la provaccia

La provaccia va a al Leocorno. Il mossiere chiama le Contrade al canape nell’ordine inverso rispetto a quello della prova generale: Lupa, Drago, Torre, Bruco, Chiocciola,Valdimontone e Pantera di rincorsa. Non c’è l’Istrice dopo lo scivolone di Schietta durante la prova generale.

La provaccia ha subito un ritardo dopo che un gruppo di contradaioli della Civetta si è fermato davanti a Palazzo Pubblico cantando dei cori. Una manifestazione dovuta al fatto che Vankook, cavallo del Castellare, dopo essere stato portato nell’entrone di Palazzo Pubblico, è stato visitato dalla Commissione veterinaria che ha deciso di esentarlo per precauzione dalla provaccia. Non ci sono comunicazioni ufficiali sulle condizioni di Schietta e Vankook e il sindaco si è riservato di parlare solo nella conferenza stampa che si svolgerà alle 12.

Passo ridotto per tutte le Contrade, per non sforzare troppo i cavalli. Buona partenza della Torre, scatta la Lupa che va in testa. Dopodiché sopraggiungono Drago e Leocorno, seguiti dalla Pantera. Alla fine a vincere, sempre con un passo leggero, è il Leocorno con Volpino e Tempesta.

Rivedi la provaccia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui