Palio

Palio 2024, applicato il principio della “lex mitior” agli animali che non hanno concluso l’iter 2023

Il Comune di Siena ha inviato in questi giorni una lettera ai proprietari dei cavalli che, non avendo concluso l’iter previsto dal “Protocollo Equino 2023”, saranno esclusi dal Palio per il 2024.

Come è noto, infatti, l’attuale amministrazione comunale ha modificato gli articoli 10 e 11 del “Protocollo Equino 2024”, riducendo, in particolare, a un anno la sanzione in caso di ritiro del cavallo senza giustificazione sanitaria da parte della Commissione Tecnica Comunale (ex articolo 3 del Protocollo Equino).

Intanto dal giorno 5 febbraio, ed entro le ore 12 del 1 marzo prossimo, sono iniziate le presentate per le iscrizioni dei cavalli che chiedono l’ammissione al Protocollo equino 2024.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui