Lo scorso anno vinse San Giacomo

Sabato 25 maggio, come in occasione dello scorso anno, il palio di Ferrara si correrà in notturna. Ecco una prima possibile panoramica sulle monte e sui cavalli che potremmo vedere in Piazza Ariostea.

Rione San Benedetto: Il fantino sarà Marco Bitti mentre il cavallo potrebbe essere la grigia Borghesia, lo scorso anno vittoriosa al palio della Costa Etrusca .

Borgo San Giacomo: Dopo la vittoria dello scorso anno con Francesco Caria (che quest’anno correrà per San Giovanni), il fantino sarà Alessio Migheli. Il cavallo dovrebbe invece essere Zodiaca, che lo scorso anno difese i colori di San Giorgio.

Borgo San Giorgio: Al momento non è stata definita la monta. Le indiscrezioni parlano di Mattia Chiavassa oppure di Michel Putzu.

Borgo San Giovanni: Questa contrada dovrebbe presentare l’accoppiata vittoriosa dello scorso anno per i colori di San Giacomo con Francesco Caria e il cavallo Bagoga.

Borgo San Luca: Il fantino sarà Valter Pusceddu, che torna a difendere i colori rossoverdi dopo la vittoria del 2019 con Calliope da Clodia. Il cavallo potrebbe essere Arraju (che già lo scorso anno aveva corso per San Luca con Federico Guglielmi) oppure un altro soggetto della scuderia di Bighino.

Rione Santa Maria in Vado: Dopo l’ottima prestazione dello scorso anno, verrà confermata la monta di Stefano Piras. Per quanto concerne il cavallo, potrebbe esserci la conferma del grigio Zeniossu oppure un’altra possibile opzione potrebbe essere Anacleto.

Rione San Paolo: Confermato Adrian Topalli mentre il cavallo potrebbe essere Carilbom (che già lo scorso anno aveva corso per San Paolo) oppure Benito, lo scorso anno vincitore a Bientina.

Rione Santo Spirito: Il rione gialloverde ha ufficializzato la propria accoppiata con Sebastiano Murtas e il cavallo Anda e Bola.

Francesco Zanibelli
Sono appassionato del Palio di Siena, della sua Storia e di tutte le corse dei cavalli a pelo italiane. Mi interessano le nuove tecnologie e sono appassionato di musica, storia e geopolitica.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui