Riccardo Guasco

A Chiavari Riccardo Guasco, il pittore che realizzerà il Palio del 16 agosto, può mettersi al lavoro

Con la consegna della seta, avvenuta ieri 14 febbraio, può iniziare il lavoro di Riccardo Guasco sul Drappellone per il Palio del 16 agosto 2024. L’artista, designato dal Sindaco Nicoletta Fabio, ha ricevuto seta e telaio da parte di alcuni dipendenti del Comune di Siena che si sono recati presso il suo studio di Chiavari con il materiale.

Riccardo Guasco, nato ad Alessandria nel 1975, è influenzato da movimenti come il cubismo e il futurismo e da personaggi come Picasso, Depero, Feininger; disegna con linee semplici e pochi colori cercando la leggerezza della forma e il calore cromatico. Il suo mezzo di comunicazione prediletto è il manifesto pubblicitario e, proprio nella cartellonistica, Guasco ricerca un giusto connubio tra immagine e parola. Ha collaborato con The New Yorker, Eni, Tim, Diesel, Rizzoli, Baldini & Castoldi, Poste Italiane, Campo Viejo, Giunti, Moleskine, Rapha, Thames & Hudson, DeAgostini, Sole 24 Ore, Emergency, Greenpeace, Rai, L’Espresso. È tra i fondatori di Inchiostro Festival, evento culturale che si svolge ogni anno e che dal 2013 accoglie e unisce maestri dell’espressione grafico-visiva, del segno e della manualità, oltre a dibattiti, performance musicali e convegni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui