Terzo appuntamento, venerdì 8 dicembre alle ore 18 al teatro dei Rozzi, con la rassegna letteraria sul tema della lotta alle mafie

Torna la rassegna letteraria sul tema della lotta alle mafie “Pagine di legalità”, organizzata dal Comune di Siena in collaborazione con la sezione senese del Movimento Agende Rosse e con il patrocinio di Avviso Pubblico. Venerdì 8 dicembre, alle ore 18 presso il teatro dei Rozzi, sarà la volta de “Il Grifone”, il nuovo libro di Nicola Gratteri, Procuratore della Repubblica di Napoli, e Antonio Nicaso, scrittore e storico delle organizzazioni criminali. Saranno presenti il giornalista Pierluigi Senatore e il coordinatore del movimento Agende Rosse Angelo Garavaglia.

Il Grifone”. Attraverso il libro viene narrata la nuova frontiera delle mafie: la tecnologia. In un mondo sempre più interconnesso, dove le distanze vengono annullate da un click e i luoghi d’incontro virtuali stanno soppiantando quelli reali, anche le mafie stanno imparando ad adattarsi: sfruttando le potenzialità della tecnologia, si addentrano nello spazio digitale come fosse un nuovo territorio di conquista.

Nicola Gratteri e Antonio Nicaso illustreranno questa metamorfosi citando cifre e documenti, a dimostrazione del fatto che la mafia, e in particolare la ‘ndrangheta, agisce ormai su scala globale, spacciando droga, riciclando denaro, compiendo truffe finanziarie e vendendo armi in ogni parte del pianeta, senza nemmeno doversi spostare da casa.

Nicola Gratteri è uno dei magistrati più esposti nella lotta contro la ‘ndrangheta. Ha indagato sulla strage di Duisburg e sulle rotte internazionali del traffico di droga. Insieme ad Antonio Nicaso ha pubblicato, da Mondadori, numerosi bestseller: Fratelli di sangueLa malapiantaLa giustizia è una cosa seriaLa mafia fa schifoDire e non direAcqua santissimaOro biancoPadrini e padroniFiumi d’oroStoria segreta della ‘ndranghetaLa rete degli invisibiliOssigeno illegaleComplici e colpevoliFuori dai confini.

Antonio Nicaso, storico delle organizzazioni criminali, è uno dei massimi esperti di ‘ndrangheta nel mondo. Insegna, fra l’altro, Storia sociale della criminalità organizzata alla Queen’s University di Kingston (Canada). Ha scritto oltre 30 libri, tra cui alcuni bestseller internazionali. Da Bad Blood è stata tratta una serie televisiva di grande successo. È autore, con Maria Barillà e Vittorio Amaddeo, di Quando la ‘ndrangheta scoprì l’America.

Ingresso libero su prenotazione sul sito www.teatridisiena.it.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui