Dal 7 al 26 luglio 2023 la mostra nei locali della Galleria Cesare Olmastroni

Il quartetto di artisti Caterina Moscadelli, Mario Boni, Sylvia Bulfoni e Marco Montagnani, porta a Siena il progetto “Paesaggi dell’anima”. Protagonista della mostra, dal 7 al 26 Luglio all’interno della Galleria Cesare Olmastroni, sarà il rapporto fra gli artisti, la loro arte e l’ambiente.

Marco Montagnani, scultore, ha realizzato le sue opere utilizzando materiali recuperati da terra; Sylvia Bulfoni dipingendo sugli scarti nella lavorazione del legno; Mario Boni utilizzando miscele di polvere di travertino o creta e, infine, Caterina Moscadelli proponendo opere che recuperano tessere per pavimentazioni inutilizzate e calce.

L’allestimento all’interno della galleria mostra le diverse dimensioni del paesaggio nell’immaginario dei singoli artisti, al quale si aggiunge, con ogni loro opera, un personale tocco di sensibilità, introspezione ed anima. Questa rassegna serve a ricordare al pubblico di prestare la dovuta attenzione all’ambiente, che sia quello profondo, intimo e personale o che sia quello naturale che ci circonda.

La mostra sarà inaugurata domani, venerdì 7 Luglio alle ore 16.30, all’interno della Galleria Cesare Olmastroni a Palazzo Patrizi in presenza degli artisti. La mostra “Paesaggi dell’anima” è organizzata dal Comune di Siena nell’ambito della rassegna espositiva “Le Stagioni dell’Arte”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui