Open day, l’Università per Stranieri di Siena presenta tutta l’offerta didattica per studenti italiani e stranieri

Mercoledì 13 marzo Open day all’Università per Stranieri di Siena che apre le sue porte della sede di piazza Carlo Rosselli alle future matricole. A partire dalle ore 9 e per tutto il giorno, gli aspiranti studentesse e studenti potranno immergersi nella vita universitaria e culturale dell’Ateneo. Potranno scoprire l’offerta didattica, i servizi del Diritto allo Studio e seguendo lezioni e laboratori di varie discipline.

Sarà una giornata ricca di incontri e approfondimenti tematici, per far conoscere alle future matricole i punti di forza dell’università: laboratori linguisticiseminari e interventi mirati sulla dimensione internazionale di Unistrasi. Da questo anno accademico si è anche arricchita di nuove opportunità. Sono infatti 14 le lingue attualmente insegnate.

Al cinese, giapponese, arabo, portoghese, catalano, francese, inglese, spagnolo, russo, coreano, tedesco e ucraino, si sono aggiunti il turco e la lingua swahili e culture africane. Si è ampliata anche l’offerta dei doppi titoli. Ai 9 percorsi già presenti con Atenei di Francia, Germania, Cina, Corea, Vietnam e Russia, si è aggiunto quello con l’Università del Saarland con sede a Saarbrücken (Germania).

Sono inoltre in corso di accreditamento da parte del Ministero i nuovi corsi di laurea in “Plurilinguismo, traduzione e interpretazione” e in “Decolonizzazione e sostenibilità: ambiente, paesaggi, patrimonio culturale”.

“Quest’anno, come e più di altri anni, l’Università per Stranieri apre le sue porte a studentesse e studenti futuri”, sottolinea Valentino Baldi, delegato del rettore all’orientamento. “L’open day sarà l’occasione per conoscere docenti, staff amministrativo e tutte le persone che animano la comunità della Stranieri. Dalle 9 alle 13 si terranno presentazioni dell’offerta formativa. Previste illustrazione delle lingue straniere e delle possibilità di mobilità estera, sia in Europa che nel mondo. Inoltre laboratori di approfondimento, seminari sul diritto allo studio e sui servizi offerti. Tutte le lezioni, inoltre, saranno aperte, in modo da offrire, a chiunque voglia, la possibilità di partecipare”.

Il benvenuto alle future matricole inizierà alle ore 9 nell’aula magna “Virginia Woolf”, in Piazza Carlo Rosselli 27/28.

Saranno presentidesk informativi su accoglienza, mobilità internazionale, tirocinio e diritto allo studio universitario.

E’ prevista anche la visita guidata delle principali strutture dell’ateneo, tra cui le aule, il laboratorio informatico e la biblioteca.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui