Presentata la nuova collaborazione fra ACN Siena e QuaViO

E’ stata presentata questo pomeriggio, nella sala stampa dell’Artemio Franchi, la nuova collaborazione fra ACN Siena e Quavio. Il progetto “Insieme” è un’iniziativa solidale che il Siena ha sposato per aiutare l’organizzazione di volontariato che da più di 30 anni agisce sul territorio. A consacrare questa collaborazione era presente Massimiliano Arnecchi, vicepresidente Co.Ri.Panf, che in questo clima di solidarietà ha donato un grande numero di Panforti e Ricciarelli da distribuire domenica, allo stadio, in occasione della partita Siena – Pontedera.

“Il sostegno del Siena – afferma Vanna Galli, presidente QuaViO (Qualità della vita in oncologia) – è fondamentale per noi. Vogliamo far sentire gli altri parte di una realtà. La Quavio è una parte del territorio, quindi più persone sposano le nostre idee più il progetto dell’associazione cresce. Provo la sensazione come di essere abbracciata; sono molto orgogliosa di questa collaborazione. Siamo sempre stati molto amati dalle persone che abbiamo accompagnato nel loro percorso di malattia. Lavoriamo dai primi anni 90 ma una comprensione così grande da parte della città non c’era mai stata”.

All’ingresso della tribuna coperta e della curva Guasparri, domenica pomeriggio, ci saranno numerosi volontari della Quavio pronti a distribuire Panforti e Ricciarelli a tutti colo che vorranno portarseli a casa. I tifosi, dalla loro parte, potranno contribuire ad aiutare l’associazione di volontariato con un’offerta libera.

“Siamo orgogliosi – sostiene Massimiliano Arnecchi vicepresidente Co.Ri.Panf – e onorati di aiutare questa organizzazione che da sempre si muove per nobili cause. Da più di 30 anni sono vicini alle persone malate e anche noi, nel nostro piccolo, vogliamo contribuire ad aiutare i più bisognosi. Il Siena calcio ha sempre avuto tanto seguito e mi auguro che ci possa dare una mano a diffondere il nostro messaggio di solidarietà“.

Il testimonial dell’iniziativa è Paolo Negro. Un incrocio del destino per lui che domenica siederà, per la prima volta nella sua carriera, sulla panchina di una squadra professionista da capo allenatore. L’ACN Siena ha regalato a Quavio 20 magliette originali della squadra. Vanna Galli ha deciso di distribuire queste magliette ai club organizzati chiedendo loro di organizzare cene, giochi di società e ritrovi per aiutare, anche economicamente, l’associazione di volontariato.

“Questa città – afferma Paolo Negro – non smette mai di meravigliarmi. Essere il testimonial di questa splendida iniziativa mi ha reso veramente orgoglioso. Domenica farò il mio esordio da primo allenatore, sono molto emozionato e per me sarà un’occasione importante. Siena la porto nel cuore ormai da tanti anni, cercherò di fare il meglio di me anche dalla panchina”.

Sono Lorenzo Vullo, un ragazzo di 23 anni, nato a Siena e laureato in Scienze Politiche e relazioni internazionali. Mi piace lo sport, la cultura, la politica e ho molto interesse per le nuove forme di comunicazione. Nel mio breve percorso lavorativo ho uno stage presso la redazione giornalistica di Radio SienaTV.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui