Il progetto, in collaborazione con l’Istituto Agrario Ricasoli, ha l’obiettivo di apprendere come approcciarsi al cavallo, come rispettarlo in tutte le sue peculiarità, conoscerlo e saperlo gestire al meglio da terra

Ad intervenire alla conferenza stampa di presentazione del progetto, Massimiliano Ermini, esperto del settore e fondamentale collaboratore dell’Istituto, che ha permesso non solo il reclutamento dei docenti che verranno elencati ma anche la presenza di tutti gli sponsor, nonché la collaborazione con la Scuderia di Melissa Cipriani che ha accettato di essere partner nel progetto mettendo a disposizione la propria struttura e professionalità; il progetto inoltre  vanta la collaborazione di Ornella Prosperi una delle maggiori produttrici italiane di abbigliamento per l’equitazione, dell’Associazione di cura e prevenzione LILT sezione di Siena( rappresentata dalla Presidente Gaia Tancredi,), di Mark Harris Getty imprenditore di fama mondiale ed appassionato di cavalli, della CIA rappresentata da Federico Taddei e dal direttore Roberto Bartolini e della Camera di Commercio rappresentata da Massimo Guasconi.

E’ stato gradito ospite l’assessore alla cultura del comune di Siena, Pasquale Colella.

“Tutti i professionisti elencati” – è stato detto in conferenza stampa- a seguire accompagneranno i nostri alunni nel percorso che  permetterà loro di apprendere come approcciarsi al cavallo, come rispettarlo in tutte le sue peculiarità, conoscerlo e saperlo gestire al meglio da terra. La maggior parte delle attività prevede una parte pratica e quindi  i ragazzi avranno  l’opportunità di mettersi alla prova presso la Scuderia “La Berardenga” di Melissa Cipriani (presenza graditissima alla conferenza stampa) con i cavalli presenti nella struttura.

Di seguito il team di esperti che daranno il loro prezioso contributo:

Il Prof Paolo Neri, proprietario di cavalli ed esperto di storia del cavallo

Il Dott Paolo Rizzi, funzionario per i controlli del Mipaaf

Il Sig. Nicola Borselli addetto alla doma dei cavalli

Il Dott Gianni Pratelli, veterinario specializzato in psicologia del cavallo e riproduzione

Il Maniscalco Fabrizio Nencini

Il fantino-gentleman Antonio Siri

L’allenatrice Camilla Trapassi

Il Massaggiatore/fisioterapista Simone Ciuoli

Il proprietario del Centro Ippico Casabassa specializzato in salto ostacoli Andrea Franchi

L’ispettore della FISE e docente per la Federazione italiana Sport Equestri Massimo Bencini

Il responsabile Nazionale Sport Equestri Barberi Carlo

Al termine della presentazione è stato firmato un importante accordo tra la scuola e Final Furlong, il cui Presidente è il Dott. Maurizio Rosellini, che per impegni di lavoro non è potuto essere presente ma è stato rappresentato dal vice Presidente della piattaforma il Dott. Giuseppe Botti e da Vincenzo Giardino, referente per la formazione; erano inoltre presenti Massimo Gravini ed Edoardo Tognoni avvocati di Final Furlong.

Si tratta di un’associazione volta a costruire una piattaforma integrata di relazioni, ricerca e analisi dedicate all’universo ippico, equestre e del cavallo ad ampio spettro attraverso:

  • la creazione di opportunità di confronto a livello internazionale per offrire nuovi stimoli agli operatori del trotto, del galoppo, del mondo equestre e dell’equiturismo e per alimentare l’entusiasmo degli appassionati
  • la promozione di momenti culturali e di approfondimento – anche con taglio economico e industriale – per sviluppare tematiche e contenuti che esprimano ed esaltino i valori dell’ippica e dell’equitazione ma, soprattutto, della relazione valoriale uomo-cavallo
  • la creazione di eventi innovativi per dare origine a nuove forme di comunicazione nel mondo del cavallo per attrarre nuovi cluster di appassionati.

Tutti questi aspetti che  abbracciano interamente il nostro progetto, garantiranno un più ampio respiro e maggiori opportunità di crescita anche da un punto di vista di esperienze per gli alunni che vi parteciperanno.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui