Per i prossimi cinque anni banca Monte dei Paschi di Siena si aggiudica nuovamente il servizio di Tesoreria dell’Università per Stranieri di Siena

Banca Monte dei Paschi di Siena si aggiudica nuovamente il servizio di Tesoreria dell’Università per Stranieri di Siena. Mps affiancherà Uni.stra.si per i prossimi cinque anni, con possibilità di ulteriore proroga annuale, offrendo il proprio sostegno in favore di una delle più prestigiose ed illustri istituzioni della Città di Siena.

Banca Mps garantisce da oltre quarant’anni il servizio di Tesoreria di Uni.stra.si. rinnovando di volta in volta la propria offerta per rispondere in modo sempre più puntuale e mirato alla gestione informatizzata delle risorse.

Il rinnovo dell’accordo siglato oggi si arricchisce di numerosi vantaggi per l’intera platea studentesca ed universitaria. Fra le proposte, infatti, spiccano non solo i prodotti tipicamente bancari, come carte di credito, prestiti personali e sovvenzioni, ma anche contributi annuali, finalizzati alla sponsorizzazione di attività istituzionali volte a promuovere l’innovazione, la ricerca ed il trasferimento tecnologico, oltre ad un dialogo continuo per sviluppare nuove forme di collaborazione.

Il Rettore Pietro Cataldi ha dichiarato soddisfazione per questa continuità, “che testimonia il radicamento dell’Università per Stranieri nel territorio cittadino e il legame fertile con le sue istituzioni storiche. Più che mai in una città come Siena, una Banca non è solo una Banca, ma anche un patrimonio di esperienze, di scambi, di relazioni. E non si tratta solo di una tradizione che guarda al passato, ma anche di una scommessa che coinvolge il futuro delle due istituzioni, e una visione che faccia anche della loro collaborazione un percorso di rilancio per il territorio. MPS ha vinto la gara valorizzando queste potenzialità, e cercheremo, insieme, di farne l’uso migliore, radicati nella città di Siena e con lo sguardo aperto al mondo”.

Alessandro Faienza, General Manager dell’Area Territoriale Toscana ha dichiarato: “Siamo molto soddisfatti del rinnovo siglato con l’Università per Stranieri di Siena, una delle istituzioni cittadine più illustri, cui confermiamo il nostro supporto e la nostra professionalità per rispondere tempestivamente a tutte le sue esigenze. Questo accordo ribadisce l’attenzione che storicamente Mps riserva allo sviluppo del territorio che in questo caso passa dalle giovani generazioni e in particolare dagli studenti stranieri che oltre ad arricchire il nostro patrimonio culturale, una volta rientrati nei Paesi d’origine, diventano degli autentici ambasciatori della città di Siena e della cultura toscana. Per questo vogliamo offrire il nostro sostegno anche attraverso la promozione di iniziative volte ad accrescere l’innovazione e le attività di ricerca’’.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui