Il Presidente del Biotecnopolo declina l’invito nella sala delle Lupe, ma invita le due autorità al “prossimo” CdA della Fondazione

Mentre si ritempra nel buio e nel freddo di Piazza Duomo l’orgoglio politico del Partito Democratico, Sindaco e Rettore ricevono la risposta alla loro lettera al presidente del Biotecnopolo Montorsi del 14 novembre scorso. Anche a seguito delle dichiarazioni del ministro Bernini.

Montorsi non accetterà di venire a parlare in pubblico ai senesi, ma inviterà a un… “prossimo” CdA della Fondazione Sindaco e Rettore.

Il Comune di Siena e l’Università degli Studi di Siena – dice la nota di Palazzo civico diffusa nel pomeriggio – saranno presenti al prossimo consiglio di amministrazione della Fondazione Biotecnopolo. Nell’occasione saranno illustrate le future attività scientifiche e gestionali del progetto. L’invito è stato rivolto al Sindaco di Siena Nicoletta Fabio e al Magnifico Rettore Roberto Di Pietra a seguito della lettera da loro inviata al presidente Montorsi lo scorso 14 novembre.

Ringraziando per l’attenzione riposta nel progetto Biotecnopolo, il presidente Montorsi, “anche a seguito delle ultime dichiarazioni fatte dal Ministro dell’Università e della Ricerca Anna Maria Bernini, ha ritenuto opportuno, prima di accogliere la richiesta di un incontro aperto a tutta la cittadinanza, coinvolgere Sindaco e Rettore nella prossima riunione del CdA della Fondazione per rappresentare in maniera puntuale i tempi in cui il progetto si svilupperà e le potenziali ricadute sul territorio”.

“Un primo momento di confronto che anticiperà l’incontro pubblico con tutti gli attori potenzialmente interessati al progetto e la cittadinanza – ha spiegato il Sindaco di Siena Nicoletta Fabio –, teniamo alta l’attenzione sul tema e sui possibili sviluppi futuri”. Il Rettore dell’Università di Siena Roberto Di Pietra ringrazia il Presidente Montorsi e i componenti del CdA della Fondazione Biotecnopolo Siena per la disponibilità all’incontro, che auspica si possa svolgere al più presto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui