Il vicesindaco di Monteriggioni, Paola Buti, dichiara: “Aspettiamo quanto prima di ricevere risposta positiva dal gestore”

Il Comune di Monteriggioni ha portato avanti la richiesta di estendere la metanizzazione in alcune zone del territorio urbanizzate, ma prive del servizio, che da tempo chiedono di poterne usufruire; una decisione, questa, presa dall’amministrazione per rispondere alle esigenze di famiglie e imprese. In una lettera rivolta a Centria, il Comune pone l’attenzione sulle aree urbanizzate di Strada dei Laghi, Strada Provinciale Colligiana, Strada del Casone, Strada di Valmaggiore, Strada di Rigoni, località Poggiolo, Strada del Poggiolo, località Santa Colomba, Strada di Santa Colomba, Via Carpineta, località Altichiari Cannuccio, località Monteresi, via del Cipresso, via della Quercia, via del Pino, Strada di Fungaia, Strada del Giubileo, Strada del Pecorile, Strada della Villa e Strada di Riciano.

“La metanizzazione di queste zone, urbanizzate da tempo ma prive della rete gas – afferma il vicesindaco di Monteriggioni, Paola Buti con delega anche ai servizi pubblici e a rete – è stata presa in carico dall’amministrazione comunale fin dall’inizio del mandato. Dopo aver raccolto le esigenze dei cittadini e delle imprese nelle diverse aree, abbiamo avviato contatti con il soggetto gestore. Aspettiamo di ricevere quanto prima una risposta positiva dal gestore e dare così concretezza agli interventi attesi dalla comunità di Monteriggioni”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui