Il Consigliere Comunale del Gruppo Partito Democratico ha espresso le sue perplessità riguardo le condizioni del Palasport senese

Questa mattina durante il Consiglio Comunale, il consigliere PD Luca Micheli si è espresso in riferimento all’ interrogazione urgente mossa da PD e Progetto Siena sulle condizioni del Palasport:

“Si sono consumati fiumi di inchiostro e ancora non si è capito se c’è un rischio serio per l’incolumità degli spettatori oppure no – così esordisce Luca Micheli – , non si capisce bene se ci siano delle criticità importanti che chiedono la chiusura dell’impianto. L’assessore ha cercato di fare chiarezza, rimane soltanto il fatto che non ci hanno dato la risposta più importante: c’è un problema di staticità o no, c’è un rischio serio oppure no?”.

“Sembra che entro la fine di ottobre verrà fatta una parte importante dei lavori, ma secondo me non saranno così tanti i lavori fatti, in quanto che tra iniziare la gara, dare i lavori e iniziare l’appalto, arriveremo a primavera. Secondo me -aggiunge in conclusione – , ve lo dico chiaramente, qualcuno non si è voluto prendere le proprie responsabilità.”

L’intervista completa a Luca Micheli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui