Prosegue l’ondata di caldo, ma l’alta pressione dà segni di cedimento, possibili temporali isolati, specie domenica

Un’ondata di caldo ha interessato ed interessa tutt’ora la Penisola italiana con valori di temperatura che hanno toccato anche i 38-39°C nel Senese. Nel fine settimana continuerà a fare molto caldo, sebbene in lieve attenuazione rispetto a giovedì-venerdì. Si osserveranno, infatti, i primi segni di cedimento dell’alta pressione con qualche nube in più sulle zone interne.

Sabato 1° agosto: cielo sereno al mattino su tutta la Toscana centro-meridionale. Nel pomeriggio ancora sole sui litorali, nubi in formazione sulle zone interne, in particolare sulle aree orientali della provincia di Siena, dove non si esclude qualche isolato acquazzone. Venti: assenti o deboli sulle zone interne. Deboli brezze di Maestrale sulle coste, con temporanei rinforzi nel tardo pomeriggio. Mari: calmi al mattino, poco mossi tra pomeriggio e sera. Temperature: minime stazionarie, massime attorno ai 36-37°C nel Senese e nelle zone interne del Grossetano, con punte localizzate di 38-39°C.

Domenica 2 agosto: ancora sole al mattino su tutto il territorio, nel pomeriggio annuvolamenti localmente consistenti sul Senese, con temporali di calore isolati più probabili in Valdichiana. Venti: deboli nelle zone interne, con raffiche isolate, ma localmente intense in prossimità dei temporali eventuali. Brezze di Maestrale sulle coste. Mari: calmi al mattino, poco mossi nella seconda parte della giornata. Temperature: minime ancora stazionarie, massime in lieve calo nell’interno con valori mediamente attorno ai 35-36°C. 

Tra lunedì e martedì ulteriore indebolimento dell’alta pressione con temperature in calo e probabilità di acquazzoni o temporali sulle zone interne. Da mercoledì il tempo torna asciutto in prevalenza soleggiato, ma con temperature attorno alle medie del periodo. Sembrerebbe scongiurata, per il momento una nuova ondata di caldo nella seconda parte della prossima settimana

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui