Inizia la stagione della Mens Sana Basket

Inizia la stagione della Mens Sana. Confermato in blocco lo staff tecnico con Coach Pierfrancesco Binella, al suo terzo anno da Head Coach, e Duccio Petreni come assistente. La Mens Sana disputerà ancora il campionato di C Silver, un torneo che ormai conosce bene e che si prepara a vivere da protagonista. Ieri, durante il primo giorno di allenamento, coach Binella si è mostrato soddisfatto della squadra allestita.

“Siamo contenti – afferma coach Binella – del tipo di squadra che abbiamo costruito perché’ rispecchia quelle che erano le nostre intenzioni iniziali. Volevamo migliorare la squadra nei ruoli dove l’anno scorso eravamo un pò in difficoltà e abbiamo cercato innesti utili proprio in questa direzione. Gli obiettivi sono quelli di fare un campionato migliore dell’anno scorso e avere l’ambizione di vincere più partite possibili; riteniamo di aver costruito una squadra di livello superiore alla media della C Silver. L’idea è quella di accompagnare la crescita societaria ottenendo dei risultati migliori anche sul campo. Sarà un campionato più livellato perché le due squadre che hanno dominato lo scorso anno ora sono salite in gold, ci sono altre squadre che si sono migliorate ma anche noi possiamo dire la nostra. Fra le squadre più strutturate troviamo Fucecchio, Carrara, che quest’anno ha allestito una squadra molto profonda, e anche Livorno e Pontedera saranno avversari difficili da battere.”

Sono stati confermati molti giocatori dello scorso anno; fra questi citiamo sicuramente Benincasa e Sprugnoli che saranno le colonne portanti di questo gruppo. Sono anche i giocatori con più esperienza e dovranno essere loro a far crescere i più giovani.

“Dobbiamo migliorare – sostiene Duccio Benincasa – qualcosa rispetto allo scorso campionato ma non dimentichiamoci che siamo sempre stati vicini alle squadre che si sono giocate la promozione. Siamo un gruppo giovane ma abbiamo tutte le carte in regola per fare bene. Fortunatamente, per ora, sembra che sia una stagione normale. L’anno scorso è stato difficile portare a termine l’annata, c’erano sempre mille difficoltà quindi speriamo che questo campionato sia più lineare. Mi auguro che i palazzetti restino sempre aperti e che i nostri tifosi siano sempre in tanti a sostenerci. L’obiettivo comunque è migliorarsi, sappiamo che ci sono gruppi consolidati che si sono ulteriormente rinforzati ma anche noi possiamo dire la nostra.”

Sono Lorenzo Vullo, un ragazzo di 23 anni, nato a Siena e laureato in Scienze Politiche e relazioni internazionali. Mi piace lo sport, la cultura, la politica e ho molto interesse per le nuove forme di comunicazione. Nel mio breve percorso lavorativo ho uno stage presso la redazione giornalistica di Radio SienaTV.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui