Per il terzo anno di fila continua la partnership con Chiantibanca

“Il sostegno di ChiantiBanca ci aiuterà a raggiungere i nostri obiettivi, abbiamo bisogno della vicinanza dei tifosi e delle aziende del territorio”. Queste le parole del direttore Riccardo Caliani e del presidente Antonio Saccone. Si rinnova anche quest’anno la partnership fra ChiantiBanca e la Mens Sana Basketball; un sodalizio che ormai va avanti dal 2019.

“In un momento si crisi come questo – afferma Antonio Saccone – il sostegno della ChiantiBanca ci dà fiducia per la nostra crescita futura anche in termini sportivi. E’ una preziosa collaborazione che dura da tanti anni e per noi è motivo di grande orgoglio. Abbiamo allestito una squadra abbastanza competitiva e il nostro obiettivo sarà quello di fare il possibile per vincere il campionato.”

Alla conferenza di questa mattina, avvenuta proprio nella sala stampa a Fontebecci, era presente anche il presidente di ChiantiBanca Cristiano Iacopozzi che si è mostrato onorato di continuare a sostenere una realtà importante come la Mens Sana.

“Sono anni ormai – afferma Iacopozzi – che ChiantiBanca sostiene questa storica realtà del territorio; non possiamo far mancare il nostro supporto alla Mens Sana che è una realtà per Siena molto importante. Per ChiantiBanca è un onore essere al fianco della Mens Sana. In toscana al momento non c’è una squadra che milita in serie A quindi se la squadra biancoverde risalisse in tempi rapidi sarebbe un piacere per tutti. Per ChiantiBanca è un piacere e un dovere al tempo stesso aiutare le realtà del territorio. Siamo una banca di credito cooperativo quindi raccogliamo sul territorio, impieghiamo sul territorio e abbiamo bisogno che il territorio cresca in maniera armonica e dia opportunità ai giovani. Il successo del territorio è il successo nostro come succede in tutte le banche di credito cooperativo.”

“Celebriamo il rinnovo di una partnership – sostiene Riccardo Caliani, Direttore Generale della Mens Sana Basket – che ormai è storica. ChiantiBanca ci ha mostrato sin da subito, dal 2019, anno in cui siamo ripartiti, grande fiducia e le saremo per sempre grati. Siamo una realtà dilettante e per noi è importante avere partner che ci diano un pò di progettualità. Domani presenteremo anche la campagna abbonamenti, sarà fondamentale avere il sostegno dei nostri tifosi che in queste categorie può fare la differenza. Per questo motivo deve essere vissuta come una campagna di supporto e di sostegno alla squadra. La nostra idea è quella di crescere; per la vittoria del campionato ci sono talmente tanti fattori che è impossibile prevederli. Siamo ripartiti con l’obiettivo di fare il passo proporzionato alla gamba; non siamo nella condizione per fare investimenti tali che ci assicurino la vittoria del campionato ma abbiamo costruito una squadra competitiva. Il nostro progetto prevede di tornare in serie B nel giro di qualche anno perché è il campionato nazionale che vediamo più avvicinabile.”

La squadra allenata da Coach Binella esordirà in campionato il 3 di ottobre.

Sono Lorenzo Vullo, un ragazzo di 23 anni, nato a Siena e laureato in Scienze Politiche e relazioni internazionali. Mi piace lo sport, la cultura, la politica e ho molto interesse per le nuove forme di comunicazione. Nel mio breve percorso lavorativo ho uno stage presso la redazione giornalistica di Radio SienaTV.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui