Brutta sconfitta per i biancoverdi contro una diretta rivale per i playoff

Named Mens Sana- Audax Carrara: 78-79

Named Mens Sana: Carapelli, Monnecchi 5, Pannini (k) 8, Iozzi 4, Sprugnoli 9, Giorgi 3, Manetti, Chiti 23, Sabia 9, Collet, Monacelli 17, Santini Coach: Binella

Audax Carrara: Melegari 7, Mezzani 5, Tealdi 13, Menconi 17, Ferla, Giusti(k), Lulli 6, Melosi 10, Riccardi 9, Viola 13,

Primo Quarto

I primi minuti della partita sono molto contratti vista l’importanza della partita, ma la Mens Sana è in campo e si vede subito con Pannini che sblocca il match dai 6 metri e 75. Per i padroni di casa subito fuori Tealdi con 3 falli ma i gialloblu non hanno paura e si portano subito avanti grazie ad attacchi molto veloci. Per i biancoverdi un buon inizio generale con Sprugnoli che illumina il campo per i compagni che segnano senza sprecare l’occasione. Carrara inizia molto fisica ed in difesa dopo 4 minuti è già in bonus. Tra le fila biancoverdi si esalta Chiti che segna in pochissimo tempo il parziale che riporta avanti gli ospiti. Intorno alla metà del quarto la partita si accende, e si fanno più presenti i carraresi sotto canestro che si riportano in parità. Ma ci pensa capitan Pannini che ancora una volta da tre punti sblocca l’attacco senese. Gli ingressi di Monnecchi e Sabia portano nuova freschezza al quintetto mensanino che tocca anche il +5. Il finale di gara vede protagonista i padroni di casa che hanno la possibilità di riportarsi ad un possesso di distanza grazie ai tre liberi di Viola. Ancora una volta l’Audax si riporta in lunetta e non sbaglia siglando il 6-0 che riporta Carrara avanti. La Mens Sana nell’ultimo minuto si spegne e con una schiacciata Carrara va avanti di 5.

Secondo Quarto

La seconda frazione di gioco inizia con Monacelli che finalmente si sblocca da tre punti a cui però replicano Lulli e Menconi da lontanissimo. Momento difficile l’inizio del quarto per la Mens Sana che subisce un altro parziale andando sotto di 13. Finalmente i biancoverdi si sbloccano con il solito Sprugnoli, mentre Monacelli ancora ha difficoltà nel segnare come solitamente riesce. Intorno alla metà del periodo Chiti, fino ad ora il migliore dei biancoverdi, segna e ritorna in singola cifra fino alla replica da tre punti di Menconi. Ancora una volta ci ripensa Chiti che segna e subisce il fallo riportando i senesi a -8. I biancoverdi iniziano a stringere le maglie in difesa ma una serie di tiri non proprio belli non rende merito al lavoro difensivo. Una magia di Sprugnoli da tre punti riesce a riportare la Mens sana a -6 ma ogni volta che i biancoverdi si sbloccano l’Audax risponde, questa volta con Tealdi. Ancora il numero 6 gialloblu riallontana Siena a -10 subendo fallo e facendo canestro. Il finale di quarto rivede i biancoverdi riportarsi vicino a Carrara grazie ad un bel parziale dei soliti Pannini e Chiti. Chiude in attacco Carrara che segna e sigla il 43-49.

Terzo Quarto

Il secondo tempo inizia come è finito il primo ovvero con una tripla di Carrara che ristacca nuovamente la Mens Sana. In pochissimo tempo l’Audax segna un’altra volta da tre affossando i biancoverdi a -12. L’attacco biancoverde riesce a sbloccarsi solo grazie ai liberi e tanto per cambiare ci pensa Sprugnoli. Dopo qualche minuto di brutti errori, sia al tiro che arbitrali, la Mens Sana si sblocca con Sabia sotto canestro, ma come al solito Carrara risponde dai tre punti, questa volta con Tealdi. Finalmente Monacelli inizia a riprendere il ritmo e riporta i biancoverdi a -9. La partita è un continuo segnare dei biancoverdi e replicare dei gialloblù che a metà quarto è ancora avanti in doppia cifra. Un quarto che non regala grandi emozioni, difese molto fisiche, tanti falli fischiati e una Mens Sana che ci prova ma non riesce causa le percentuali dei casalinghi. A due minuti dal termine la Mens Sana avrebbe l’occasione per arrivare nuovamente a -6, ma Monnecchi sbaglia la tripla e Carrara sfrutta riportandosi nuovamente in doppia cifra di vantaggio. Non è finita però e Giorgi entra e segna subendo un fallo che riporta i senesi a -7. Il quarto non è finito e dopo un fallo fischiato a Menconi ad un secondo dalla fine, Chiti riceve palla sulla rimessa e segna il canestro del -5. Nonostante la partita dovrebbe disputarsi a porte chiuse il “numeroso” pubblico di Carrara impazzisce e si riversa contro il due arbitrale.

Quarto Quarto

L’ultima frazione parte con un attacco mensanino non molto efficace che precede però il canestro del -3 di Chiti. Ottimo l’ingresso di Giorgi che fa vedere ottime cose da entrambe le parti del campo. Dopo tanti tentativi la Mens Sana riesce a riportarsi in parità grazie ad una tripla di Monnecchi. Siena ci riprova con Sabia ma questa volta il tentativo non va a buon fine rimanendo sul +2 per Carrara. La partita si accende a 7 minuti dal termine quando Tealdi commette il quinto fallo e poi si prende un tecnico che regala a Monacelli la possibilità di portare la Mens Sana avanti di 1. Lulli non ci sta e appena ha la possibilità riporta i suoi avanti e rompe il Break mensanino. Ci pensa Sprugnoli dopo un tiro di Monnecchi a prendere il rimbalzo offensivo e segnare un tiro importantissimo. Quando conta Monacelli non si tira indietro e con un lay-up appoggia il +3 biancoverde a 4 dal termine. L’Audax spegne il cervello e sale in cattedra il duo Sprugnoli-Sabia che attaccano molto bene e finalizzano il +5 mensanino. Carrara si accende grazie al solito Viola che appena ha l’occasione non sbaglia la tripla che vale il -1. Ancora una volta Monacelli dimostra di essere decisivo quando conta, ed un altro lay-up rimette la Mens Sana avanti di 3. Sabia ancora una volta fondamentale sotto canestro e con un super movimento porta la Mens Sana avanti di 4 ma poi risponde l’Audax ed è -2. L’ultima azione vede protagonista Riccardi che da solo sotto canestro segna due punti per Carrara e subisce il fallo di Monacelli, realizza il libero e la chiude.

21 nato a Siena, studente di Scienze della comunicazione, grande appassionato di Basket e innamorato della mia città.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui