Mentre lentamente riprende l’attività della sezione basket, con il lavoro delle giovanili, in casa Mens Sana si pensa a pianificare la prossima stagione. C’è ancora grande incertezza su quelli che saranno i campionati e su quando inizierà la prossima stagione. Dopo la cavalcata in Promozione, di fatto interrotta solo dalla pandemia, la Mens Sana BasketBall Academy punta all’iscrizione al campionato di serie D.

Il direttore generale Riccardo Caliani e il direttore tecnico Pierfrancesco Binella stanno già lavorando agli aspetti tecnico-organizzativi per pianificare con la dovuta tranquillità il prossimo campionato. Molto dipenderà da come verranno ridisegnati i campionati, con possibili defezioni in ogni categoria che potrebbero portare a un “effetto domino” su tutti i raggruppamenti.

La Mens Sana, forte anche di un pubblico che l’ha seguita anche in Promozione e del supporto della Polisportiva, conta di ripartire con basi solide dalla serie D, in quella che sarebbe la stagione “numero uno”, dopo l’anno zero in Promozione.

Alessandro Lorenzini
Da bambino c’è chi sogna di fare l’astronauta, il calciatore, il pompiere. Io sognavo di fare il giornalista, forse influenzato dalle mie letture, dalle mie canzoni, da qualche film visto al cinema o in tv. Fra mille difficoltà sto provando a portare avanti il mio sogno, con trasparenza e umiltà, mettendoci la faccia (e la firma). Sono nato e vivo a Siena, in una città problematica, ma magica, che ti scaccia e ti abbraccia, che ti allontana e ti spinge a tornare, come una sorta di elastico, in un legame comunque inscindibile per sempre.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui