Il sindaco Luigi De Mossi condanna il comportamento nei confronti dell’Onorevole Giorgia Meloni

Non tardano ad arrivare le parole di condanna del sindaco di Siena Luigi De Mossi nei confronti del comportamento del professor Giovanni Gozzini, che qualche giorno fa ha definito ‘scrofa’ e ‘vacca’ la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni.

Gli insulti gratuiti e violenti, ancor più se indirizzati contro una donna, vanno condannati con rigore e determinazione – ha dichiarato il sindaco – Espressioni gravi, ancora di più perché dette da un professore universitario, è oppurtuno che l’Università di Siena prenda provvedimenti nei confronti di Gozzini. Se l’università non prenderà i provvedimenti opportuni e adeguati vorrà dire che condivide le espressioni usate da quella persona”.

Il Rettore Francesco Frati si è distaccato da qualsiasi offesa pronunciata dal docente, condannando per primo tale atteggiamento. Ma saranno gli organi disciplinari interni all’università a decidere gli eventuali provvedimenti ai danni del professor Gozzini.

“Questo non è più dibattito politico. Come non lo sono le esternazioni spregevoli nei confronti della Senatrice Segre da parte di alcuni sul web. È ora di cambiare registro e dire basta alla violenza ai danni delle donne” ha concluso De Mossi.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui