Sono i medici musicisti “Annata 85, canzoni d’autore”. “Donatori di musica” nasce dal progetto dell’oncologo Maurizio Cantore

Il loro primo concerto fu al Teatro Alfieri di Castelnuovo Berardenga, e qui torneranno domani, domenica 21 gennaio, alle ore 17,30. Sono i medici musicisti “Annata 85, canzoni d’autore”. Saliranno sul palco Maurizio Cantore, voce e chitarra; Marcello Rossi al basso, Sandro Valentini alla tastiera, Pietro Marincola alle percussioni, con la partecipazione di Nadia De Sanctis (voce).

Lo spettacolo, organizzato con il patrocinio del Comune e la sponsorizzazione della Tenuta San Felice, è a ingresso libero con offerta volontaria. Il ricavato sarà devoluto all’associazione Donatori di Musica di cui fanno parte anche i medici musicisti di Annata 85.

Donatori di Musica è una rete di musicisti, medici e volontari nata nel 2009 per realizzare e coordinare stagioni di concerti negli ospedali, molti dei quali si tengono nei reparti di oncologia. Nei concerti sono coinvolti tantissimi artisti italiani pronti a portare sollievo a chi vive un momento di difficoltà. Tra di essi anche musicisti molto conosciuti e amati, come Enzo Arbore e Gino Paoli. L’esperienza emotiva ed umana dell’ascolto della musica dal vivo è un diritto di tutti, e in particolare di chi si trova ad affrontare situazioni critiche. La musica può aiutare i malati oncologici a vivere un’emozione intensa e a sentirsi meno soli.

Il progetto Donatori di Musica è nato a Carrara dall’incontro tra l’oncologo Maurizio Cantore, oggi direttore della struttura complessa di oncologia dell’ospedale di Mantova, Andrea Mambrini e il produttore musicale Gian Andrea Lodovici.

Maurizio Cantore è anche il presidente dell’associazione Donatori di Musica e tra gli ideatori dello spettacolo in programma a Castelnuovo Berardenga, dove si esibirà insieme ad altri amici ed ex colleghi ricomponendo il gruppo Annata 85 che a distanza di 37 anni torna ad esibirsi sul palco dell’esordio.

“Siamo felici di ospitare questa bella iniziativa di solidarietà- commenta Fabrizio Nepi, sindaco di Castelnuovo Berardenga – anche perché la particolarità del progetto è che i musicisti sono tutti medici o ex medici, che suonano per diletto e per beneficenza, quindi un concerto pensato per una causa davvero lodevole che merita di essere promossa e sostenuta.”

Info sull’associazione: https://www.donatoridimusica.it.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui