Mazzola

Il Mazzola conquista i tre punti grazie al gol di Corsi messo a segno al 59′

Il Mazzola Valdarbia torna alla vittoria grazie ad un bellissimo gol di Corsi. La gara si apre con un contropiede della Rondinella nato da un errore a centrocampo, Cragno si guadagna un angolo che Antogiovanni spedisce alto di testa. Il Mazzola risponde al 10′ con un calcio piazzato dello specialista Cruciani, la palla sorvola di poco la traversa e termina sul fondo.

Al 17′ buona opportunità sprecata da Antongiovanni che, servito sul filo del fuorigioco da un lob di Caparrini, cerca un improbabile pallonetto dal limite dell’area che Florindi addomestica senza timori. Due minuti dopo ancora ospiti su calcio di punizione, la sfera danza pericolosamente in area fino all’arrivo di capitan Fabbrini a sbrogliare la matassa.

Tra la mezz’ora e la fine della prima frazione arrivano altre due conclusioni, due per parte, che non posso creare grattacapi ai portieri: Fantechi e Travaglini per i fiorentini, Burato e Cruciani per i biancocelesti spediscono fuori e tra le braccia del portiere. Si va al riposo sullo 0 a 0.

La ripresa comincia con un pericoloso cross di Rosi al minuti 50′, sul secondo palo arrivano Antongiovanni e Bartolini che si pestano i piedi lasciando la palla terminare in fallo di fondo. Al 55′ clamorosa palla goal per il Mazzola: Corsi crossa sul secondo palo per la sponda di Gianneschi, Baroni arriva di gran carriera chiamando Pecorai al miracolo con l’aiuto della traversa. E’ solo l’antipasto per la rete che arriva dopo 59 minuti con Corsi, bravo a girarsi all’altezza del gomito dell’area e a far partire un fendente che piega le mani dell’estremo difensore ospite.

La Rondinella risponde con la sortita offensiva di Cragno, l’attaccante biancorosso cerca più un inesistente contatto che la conclusione, Bonechi lo rimonta e chiude ogni spazio. Le girandole di cambi spezzano il ritmo della partita, che si riaccende al 74′ con una clamorosa doppia occasione per i biancocelesti: il solito Gianneschi serve ancora Baroni che si vede murare il tiro davanti alla porta, poi è Bonechi a sfiorare la gioia personale mancando l’appuntamento con la palla per questione di centimetri. Al primo dei sei minuti di recupero altra chance importante per i ragazzi di mister Argilli che, aproffittando di una Rondinella totalmente sbilanciata in avanti, manda Pierangioli a tu per tu con Pecora che riesce ad alzare sopra la traversa il tiro ravvicinato del numero 20. L’ultimo sussulto di una gara combattuta è la rapida sciabolata di Minischetti all’ultimo secondo utile, Florindi è attento e si accartoccia sul pallone.

Finisce 1 a 0 per il Mazzola, che riparte alla grande dopo la sconfitta pesante di Scandicci e i conferma al quinto posto in classifica in attesa del derby di domenica prossima sul campo della Colligiana.

V. MAZZOLA-RONDINELLA 1-0

V. MAZZOLA: Florindi, Landozzi (74′ Pierangioli), Gianneschi, Fabbrini, Bonechi N., Majuri (79′ Simi), Corsi, Cruciani, Bartolini (86′ Cavallini), Burato (68′ Silvestri), Baroni (74′ Hoxhaj). Allenatore: Argilli. A disposizione: Cefariello, Bonechi L., Begnardi, Borgheresi

RONDINELLA:Pecorai, Bartolini F., Gorfini, Ferrmaca (86′ Cecchi), Falciani (89′ Marotta), Caparrini (64′ Minischetti), Fantechi, Antongiovanno, Cragno, Rosi, Travaglini (86′ Santini). Allenatore: Santini. A dispozione: Sciatti, Ciardini, Pecchioli, Cavedoni, Gjini

MARCATORI: 59′ Corsi

AMMONITI: Bonechi N., Silvestri (M); Bartolini F., Cecchi (R)

ESPULSI: nessuno

ANGOLI: 4 – 4

RECUPERO: 1′ 1T ; 6′ 2T

ARBITRO signora Riboli di Crema; ASSISTENTE 1 signor Ernano di Arezzo; ASSISTENTE 2 signora De Matteis di Empoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui