Il maltempo di oggi pomeriggio ha creato danni e criticità. 35 le segnalazioni ai vigili del fuoco

La perturbazione era stata preannunciata già negli scorsi giorni, ma l’intensità con cui si è abbattuta sulla città e sulla provincia, ha sorpreso tutti. Il violento temporale che ha portato con sé acqua, vento e grandine ha creato disagi e danni in più zone del territorio senese, mettendo da subito in allerta le squadre del Comune di Siena con il coinvolgimento dell’assessore Francesca Appolloni ed i vigili del fuoco.

Sono stati necessari interventi a causa della caduta di piante ed alberi sulle strade, operazione che sta richiedendo un continuo monitoraggio anche in questi minuti, anche se tutto sembra sotto controllo.

Numerosi anche i danni a privati: in strada della Tressa è stata scoperchiata una struttura che ospita attività professionali, situazione che domani richiederà un ulteriore sopralluogo con i vigili del fuoco.

A Montalbuccio, invece, è dovuto intervenire l’Enel approntando gruppi elettrogeni per via di una struttura rimasta senza elettricità.

In generale, sono ancora in corso gli interventi dei vigili del fuoco per la messa in sicurezza dei danni provocati dall’ondata di maltempo di questo pomeriggio. Al momento sono 35 le richieste per alberi pericolanti, per rimozione di alberi e pali divelti e per la messa in sicurezza di coperture dei fabbricati.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui