Domenica 4 febbraio alle 16.30 un viaggio incantato dedicato ai bambini e alle loro famiglie

Nuovo appuntamento al Supercinema di Monteroni d’Arbia con ‘TeatrInScatola’, la rassegna curata da Straligut Teatro. Domenica 4 febbraio, alle ore 16.30, sarà la volta dello spettacolo “Il soldatino di stagno” di Nata e Stivalaccio Teatro, nato da un originale adattamento de Lo Schiaccianoci di Ciajkovskij e ispirato alla fiaba di Hans Christian Andersen. L’appuntamento è rivolto agli spettatori più piccoli, con la voce narrante di Giorgio Castagna e la musica dal vivo di Lorenzo Bachini. ‘TeatrInScatola’ conta sul supporto dei Comuni di Monteroni d’Arbia e Buonconvento, Regione Toscana e Ministero della Cultura e vede fra gli sponsor Sei Toscana, Banca Centro Toscana Umbria, Acquedotto del Fiora e Siena Ambiente. La rassegna continuerà fino al mese di marzo con altri appuntamenti per adulti, bambini e famiglie che faranno ancora tappa al Supercinema di Monteroni d’Arbia e al Teatro dei Risorti di Buonconvento.

L’edizione 2023-2024 di ‘TeatrInScatola’ propone anche il progetto ‘Vitamina T’, nato dall’idea di sperimentare un’esperienza di welfare culturale utilizzando il teatro come strumento per la cura e il benessere dei bambini e delle loro famiglie. Grazie alla collaborazione fra Comuni, pediatri e farmacie e al sostegno della Fondazione Monte dei Paschi di Siena, l’iniziativa pone al centro la salute e il bisogno di socialità e creatività, contribuendo a contrastare la povertà educativa e gli effetti della pandemia sul piano emotivo, dell’apprendimento e della socializzazione. Presso pediatri e farmacie del territorio sarà possibile ritirare una confezione di Vitamina T con quattro “compresse” che in realtà sono dei buoni: due riservati ai bambini e due agli adulti accompagnatori. Ogni compressa dà diritto a un biglietto di 2 euro per gli appuntamenti pomeridiani di TeatrInScatola a Monteroni d’Arbia e Buonconvento, da presentare in biglietteria il giorno dello spettacolo. Sul sito www.straligut.it è possibile prenotare gli spettacoli e per maggiori informazioni è possibile scrivere a biglietteria@straligut.it. Il progetto è realizzato in collaborazione con i Comuni di Monteroni d’Arbia e Buonconvento e con il Community Hub Culture Ibride.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui