Luca Simoni della Fondazione Elena Curino ospite del Siena, presto una nuova iniziativa solidale

Il Siena Calcio ha ospitato in tribuna autorità l’imprenditore di Montecatini Terme Luca Simoni, presidente della Fondazione Elena Curino Simoni a cui la Società bianconera ha donato l’introito della cena di gala che si è svolta ad agosto durante il ritiro nella città termale.

Simoni si è intrattenuto con i vertici della Robur ed è stato invitato nella Sala Hospitality con il presidente Armen Gazaryan, il vice presidente Alessandro Belli ed il direttore generale Andrea Bellandi. La Fondazione, nata in primavera, porta il nome della moglie Elena, deceduta l’8 marzo scorso per un cancro.

Oggi gli obiettivi dell’ente sono quelli di donare contributi alla ricerca contro i tumori, soprattutto per studi su farmaci molecolari e supporti concreti alle famiglie creando un Centro per l’orientamento oncologico supportato da medici specialisti e volontari oltre che sostegni economici per famiglie non abbienti che devono ricorrere a medicinali costosi. Inoltre la Fondazione intende puntare molto sul supporto psicologico, sull’informazione, sull’assistenza.

Il vice presidente Belli ha ringraziato Simoni sottolineando: “Il Siena Calcio intende organizzare nei prossimi mesi una iniziativa culturale del pre-partita proprio con la Fondazione Elena Curino Simoni ed una Associazione del territorio per sviluppare un dialogo e conoscere da vicino gli obiettivi, i risultati e soprattutto le esigenze di cui le realtà di volontariato hanno bisogno. Nel frattempo ringrazio Luca della presenza e di questo suo importante progetto in nome della cara moglie. La Fondazione sarà sicuramente un punto di riferimento per tante famiglie. Noi gli saremo accanto”.

Per donazioni alla Fondazione “Elena Curino Simoni”: ING BANK iban IT80L0347501605CC0010661723, bic/swift INGBITD1 intestato al nome di Elena Curino Simoni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui