Nuova avventura per l’ex coach della Mens Sana

Inizia una nuova avventura per Luca Banchi, ex coach della Mens Sana Siena in quello che verrà ricordato come uno dei periodi d’oro della squadra biancoverde. Il coach grossetano aveva infatti rilasciato pochi giorni fa, una dichiarazione in cui annunciava l’inizio di una parentesi della sua vita in cui avrebbe affrontato una sfida diversa dalle altre: e così è stato. Infatti l’ex allenatore di Siena e Milano è sempre rimasto in ambito europeo, senza mai uscire dal panorama continentale.

La G-League dunque, lega di sviluppo della Nba, rappresenta quella che per Banchi è una vera occasione per entrare nel basket d’oltreoceano. I Long Island Nets sono la squadra satellite di più blasonati Brooklyn Nets, squadra attualmente allenata da Steve Nash, e nel roster può vantare giocatori del calibro di Kevin Durant e Kyrie Irving.

Nel coaching staff però è presente anche un’altra vecchia conoscenza del basket italiano, ovvero Mike D’Antoni, ex giocatore di Milano che nel nostro paese ha segnato un’epoca. Banchi dunque si aggregherà al gruppo squadra nella bolla di Orlando, una serie di impianti sportivi nati nella città del Florida per far proseguire l’ultima stagione NBA nonostante il covid19. Proprio lì comincerà la nuova stagione della G-League, dove in passato ha giocato anche un altro italiano ex Mens Sana per la squadra di sviluppo dei Detroit Pistons, ovvero Gigi Datome. Durante la stagione Nba, causa contratto, potrebbe andare nella seguente lega con Banchi anche il senese Nico Mannion, ad ora aggiunto al roster Nba dei Golden State Warriors.

21 nato a Siena, studente di Scienze della comunicazione, grande appassionato di Basket e innamorato della mia città.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui