Il Cardinale Lojudice ha spiegato che i fondi raccolti tramite donazioni per l’evento di Patti Smith saranno devoluti alle popolazioni alluvionate della Toscana

Come affermato dal cardinale Augusto Paolo Lojudice le donazione raccolte in occasione dell’evento “Patti Smith – A Tour of italian days” saranno destinati alle popolazioni alluvionate della Toscana tramite la Caritas diocesana di Siena-Colle di Val D’Elsa-Montalcino.  

L’evento, che è promosso dall’Arcidiocesi di Siena – Colle di Val d’Elsa – Montalcino, l’Opera della Metropolitana di Siena e sostenuto da Opera Laboratori, è a ingresso libero fino ad esaurimento dei posti e si terrà lunedì 11 dicembre alle ore 21. 15 presso la Cattedrale di Santa Maria Assunta a Siena

Chi vuole potrà, dunque, generosamente contribuire con una donazione alla Fondazione Opera Diocesana Senese per la Carità.
“Ci è sembrato giusto- spiega il card. Augusto Paolo Lojudicearcivescovo di Siena, Colle di val d’Elsa e Montalcino destinare i fondi raccolti, attraverso donazioni libere, in occasione dell’evento di Patti Smith alle popolazioni della nostra regione duramente colpite dall’alluvione“.


Un evento dedicato alla pace – ha concluso il Card. Lojudice – non può non avere come finalità quello di essere accanto a chi è in difficoltà e si trova in un forte stato di disagio in questo momento soprattutto per la perdita di tante vite umane” .

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui