La giornata ha visto la partecipazione di circa 50 persone con l’adesione anche di persone con disabilità residenti nella zona Amiata e Val d’Orcia

Sabato 26 Giugno si è tenuto un nuovo appuntamento dedicato all’incontro e all’integrazione. Un’iniziativa promossa dallo Spazio DirSI -Disabilità in rete, con la collaborazione del Cai Siena. Una giornata di
Trekking nelle faggete del Monte Amiata con l’esplorazione del “percorso sensoriale Accessibile delle macinaie” e altri bellissimi sentieri condotto dalle guide escursionistiche del Cai.

L’iniziativa è realizzata nell’ambito del Bando Riesco finanziato dalla Fondazione Monte dei Paschi di Siena e l’ATS Riusciremo Insieme costituita da associazioni afferenti la disabilità e il terzo settore della provincia di Siena: Associazione Le Bollicine O.D.V.( Ente Capofila); ANMIC Siena; Asedo Siena; Associazione Autismo Siena Piccolo Principe; Associazione Riabilita O.D.V.; U.I.C.I. Sez. Territoriale di Siena APS ONLUS; Associazione Se mi Aiuti Ballo Anch’Io; Associazione Culturing – APS.; C.A.I. Sez. di Siena.; Cooperativa Naturalmente; Associazione Visionaria.
Partecipano al progetto di rete i partner pubblici: Azienda Sanitaria Sud Est; Università degli Studi
di Siena – Uff. Accoglienza Disabili; Comune di Sovicille; CIP Sez. di Siena.

La giornata ha visto la partecipazione di circa 50 persone con l’adesione anche di persone con disabilità residenti nella zona Amiata e Val d’Orcia. L’obiettivo infatti è quello di sviluppare occasioni di incontro e relazione che stimolino la partecipazione attiva, riscoprendo la socialità che la pandemia ha fortemente penalizzato nelle persone con disabilità e le loro famiglie. Spazio DirSI mediante Spazio IncluderSi si pone l’obiettivo di favorire una partecipazione comunitaria e promuovere occasioni di relazione per tutti e tutte.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui