Lisa Angiolini
Foto di Leonardo Antognoni

Lisa Angiolini, già qualificata agli Europei in vasca corta di Otopeni (Romania), torna dalla due giorni di Genova per il trofeo Nico Sapio con due quinti posti

La nuotatrice di Poggibonsi, Lisa Angiolini, ha conquistato due quinti posti al trofeo Nico Sapio. Nella vasca da 25 metri del complesso polisportivo La Sciorba di Genova, la ranista del Centro sportivo Carabinieri – Virtus Buonconvento ha gareggiato il venerdì pomeriggio nei 50 metri e il sabato pomeriggio nei 100 rana.

Angiolini, già sicura della qualificazione agli Europei in vasca corta che si disputeranno dal 5 al 10 dicembre prossimi a Otopeni (Romania) grazie alle prestazioni nei mondiali in Giappone della scorsa estate, è arrivata al quinto posto (con il tempo di 30”40) nella finale dei 50 m. La gara è stata vinta dalla campionessa Benedetta Pilato (29”43). Hanno completato il podio Martina Carraro (seconda in 29”98) e Arianna Castiglioni (terza in 30”08). Anita Bottazzo, con 30”23, ha superato la ranista di Poggibonsi.

E nel pomeriggio di sabato 11 novembre Lisa Angiolini è salita sui blocchi di partenza per i 100 m rana. Anche in questa competizione la nuotatrice dei Carabinieri ha chiuso al quinto posto (1’06”02) con una buona ultima vasca in rimonta. E anche nei 100 è arrivata la vittoria di Benedetta Pilato (1’04”03), vera dominatrice della gara. Sempre davanti a Carraro (1’04”76) e Castiglioni (1’05”67). È stata Francesca Fangio a toccare prima di Angiolini per il quarto posto (1’05”91). Al sesto posto la classe 2003 Bottazzo (1’06”09).

Prima dell’Europeo in vasca corta in Romania, il prossimo appuntamento in cui sarà impegnata Lisa Angiolini è il Campionato italiani open Frecciarossa in vasca lunga di Riccione dal 28 al 30 novembre, primo momento valido per qualificarsi alle Olimpiadi di Parigi 2024.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui