Lisa Angiolini
Foto di Leonardo Antognoni

Secondo posto e medaglia d’argento per Lisa Angiolini nel Campionato Italiano primaverile nello Stadio del Nuoto di Riccione

Dopo la vittoria e il passo olimpico nei 100 rana non riesce il bis: Lisa Angiolini è d’argento al Campionato Italiano Assoluto di Riccione nei 200 rana. La nuotatrice del Gruppo Sportivo Carabinieri–Virtus Buonconvento è stata battuta soltanto da Francesca Fangio nella finale di oggi pomeriggio. La vincitrice ha chiuso in 2’23”91 con 81 centesimi sulla ranista di Poggibonsi. Terza Martina Carraro in 2’25”60.

Il 2’24”71, che le è valso il titolo di vicecampionessa italiana, è il nuovo personale di Lisa nelle 4 vasche a rana. Né l’atleta che si allena nella piscina Olimpia di Colle, né Francesca Fangio sono riuscite a ottenere il pass olimpico nella distanza. La Fin chiedeva un tempo migliore di 2’23”10.

Un’ultima occasione per qualificarsi per i Giochi Olimpici anche nei 200 rana saranno il trofeo Sette Colli che si terrà a Roma dal 23 al 25 giugno prossimo, poche settimane prima dell’inizio di Parigi 2024.

Stamattina Lisa aveva vinto la propria batteria con il tempo di 2’26”71, crono per 7 centesimi migliore rispetto a quello fatto registrare da quella che sarebbe stata la campionessa italiana, Chicca Fangio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui